Pizzarello pan focaccia pugliese

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Pizzarello pan focaccia pugliese
media
+60 min
3 Pan focaccia pugliesi (Pizzarello)

Ingredienti

  • 200 g acqua
  • 10 g lievito di birra
  • 1 cucchiaino raso zucchero semolato
  • 200 g farina 0
  • 200 g farina di semola rimacinata
  • 100 g (lessa) patate
  • 30 g olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaino colmo sale fino
  • q.b. pomodori ciliegino
  • q.b. origano

Il pizzarello, noto anche come pan focaccia pugliese, è una specialità gastronomica che generalmente possiamo concederci solamente nella splendida Puglia, ma grazie al Bimby possiamo provare a riprodurre direttamente nella nostra cucina: si tratta di un lievitato dal sapore leggermente rustico, aspetto dovuto alla presenza della farina di tipo 0 e alle patate presenti nell’impasto, responsabili anche del significativo spessore del composto e della sua consistenza estremamente morbida ed elastica.

Per farcire il pizzarello abbiamo utilizzato i pomodori ciliegino e degli affettati, creando così un perfetto pranzo al sacco da gustare in riva al mare o un più che sostanzioso spuntino. La sua consistenza soffice e morbida la rende ideale anche per un aperitivo rustico o un antipasto: basterà servirla al naturale, dopo averla tagliata in tante listarelle sottili.

Il segreto per una ricetta perfetta sta nella scelta di ingredienti propri della nostra tradizione: olio extravergine di oliva, origano e pomodorini freschi sono tutto ciò che serve per sfornare una focaccia morbida, come suggerisce anche il suo nome, proprio come il pane. Una delle varianti più celebri di questa ricetta prevede che sulla teglia venga steso uno strato di cipolle tagliate a fette sottilissime e che sia usata qualche oliva in superficie. Cosa aspetti a lasciarti conquistare da una ricetta della tradizione così semplice eppure tanto gustosa?

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale l'acqua, il lievito e lo zucchero: 2 min. 37° vel. 2.
  2. Aggiungere le farine, la patata schiacciata, l'olio e il sale: 3 min. vel. Spiga.
  3. Lasciare lievitare nel boccale chiuso per un'ora.
  4. Dividere l'impasto in 6 panetti da circa 130 g - 140 g.
  5. Stendere ciascun panetto in una forma rettangolare e arrotolare su se stessi fino a formare dei filoni.
  6. Su una teglia leggermente unta sistemare i filoni accoppiati a due a due (un filone attaccato ad un altro).
  7. Lasciare lievitare per un paio d'ore.
  8. Posizionare sui filoni qualche pomodorino tagliato in quarti, cospargere di origano, sale e olio.
  9. Infornare in forno preriscaldato statico a 250° sul ripiano più in basso per circa 15 minuti.
  10. Spostare sul ripiano centrale e terminare la cottura (controllare la doratura).
  11. Sfornare e servire al naturale oppure farciti con affettati.
Anna Contursi autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
Anna Contursi