Polpettone di tacchino con purè di carote

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Polpettone di tacchino con purè di carote
media
+60 min
4 persone

Ingredienti

  • Per il polpettone
  • 60 g (raffermo) pane
  • q.b. latte
  • 400 g acqua
  • 3 uova
  • 300 g (macinato) carne di tacchino
  • 3 cucchiai (grattugiato) pecorino romano
  • 3 cucchiai + q.b. pangrattato
  • q.b. sale fino
  • q.b. pepe
  • 2 fette (affumicata) provola
  • Per il purè di carote
  • 200 g (pulite) patate
  • 360 g (pulite) carote
  • 700 g acqua
  • 1 dado vegetale
  • mezzo cucchiaino sale fino
  • 20 g burro
  • 4 cucchiai (grattugiato) parmigiano
  • Per la salsina
  • 1 cucchiaino amido di mais
  • 20 g burro

Il polpettone di tacchino con il purè di carote è un secondo corroborante ideale per una cena in famiglia. Noi l’abbiamo preparato usando il Bimby e il risultato ci ha conquistati, ma scopriamo qualcosa in più su una ricetta semplice e appetitosa come questa. Si tratta di un piatto povero, che sfrutta ingredienti come il pane raffermo, le uova e la carne bianca per creare un secondo che, con l’aggiunta di un delicato purè di carote, si trasforma in un piatto unico capace di incontrare il gusto di tutta la famiglia. In base alla stagione, quest’ultimo potrà essere sostituito con un’insalata fresca o un altro tipo di ortaggio.

La sua consistenza morbida e delicata è una vera e propria coccola, mentre per quanto riguarda personalizzazioni e simili, occorre dire che il polpettone è una ricetta casalinga a cui siamo tutti un po’ legati.

Una volta pronto, il polpettone di tacchino va conservato in frigorifero, dentro un contenitore dotato di una chiusura ermetica. Grazie a questa accortezza si manterrà per circa due giorni. Noi abbiamo utilizzato il Varoma per cuocere la carne insieme al suo delicato contorno: in questo modo, ci siamo assicurati che di ottenere un polpettone estremamente saporito. In alternativa, è possibile cucinarlo anche al forno.

Come cucinare la ricetta

Per il polpettone
  1. Mettere in ammollo il pane in una ciotola con poco latte.
  2. Mettere nel boccale l'acqua e posizionare all'interno il cestello con 2 uova: 13 min. temp. Varoma vel. 1.
  3. Mettere da parte le uova a raffreddare e svuotare il boccale dall'acqua rimasta.
  4. Mettere nel boccale (vuoto) il macinato, il pane ammollato e strizzato, il pecorino, il pangrattato (3 cucchiai), l'uovo rimasto, il sale e il pepe: 30 sec. vel. 3.
  5. Spolverare un foglio di carta forno con del pangrattato, adagiare il composto di tacchino del boccale e stenderlo con le mani fino a formare un rettangolo.
  6. Adagiare sul rettangolo di carne la provola e le uova sode (sgusciate).
  7. Arrotolare il polpettone con l'aiuto della carta forno e sigillare i bordi dando la classica forma cilindrica.
  8. Chiudere la carta forno a caramella e trasferire in frigorifero per 10 minuti.
Per il purè di carote
  1. Mettere nel cestello le patate e le carote a tocchetti.
  2. Mettere nel boccale (pulito) l'acqua, il dado e il sale e posizionare all'interno il cestello con le patate e le carote.
  3. Posizionare il Varoma con all'interno della campana il polpettone (avvolto nella sua carta forno): 35 min. temp. Varoma vel. 1.
  4. Togliere il polpettone dal Varoma, rimuovere la carta forno e adagiarlo su un piatto da portata.
  5. Mettere da parte il cestello con le verdure.
  6. Mettere da parte una tazza di brodo del boccale.
  7. Al brodo rimasto nel boccale aggiungere l'amido e il burro: 1 min. vel. 4.
  8. Versare la salsa del boccale sopra al polpettone.
  9. Posizionare la farfalla e mettere nel boccale (vuoto e sporco) le patate e le carote, il burro, il parmigiano e il brodo messo da parte nella tazza: 20 sec. vel. 4.
  10. Affettare il polpettone e servirlo accompagnato dal purè del boccale.
Angela Falcone autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
Angela Falcone