Sbriciolata mandorle e albicocche

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Sbriciolata mandorle e albicocche
bassa
+60 min
Stampo da 22 cm

Ingredienti

  • Per il ripieno
  • 600 g BIO (snocciolate) albicocche
  • 80 g zucchero semolato
  • mezzo (succo) limone
  • Per la base
  • 100 g (pelate) mandorle
  • 140 g zucchero semolato
  • 300 g farina 00
  • 130 g (freddo) burro
  • 2 uova
  • 1 cucchiaino lievito per dolci
  • un pizzico sale fino
  • Per guarnire
  • q.b. zucchero di canna
  • q.b. zucchero a velo

La sbriciolata mandorle e albicocche è una delizia estiva da cucinare col Bimby, che saprà rendere speciale ogni parte della giornata, dalla colazione alla merenda arrivando, ovviamente, al momento del fatidico dessert. Merito della sua consistenza leggermente croccante in superficie, del cuore morbido arricchito dalle albicocche biologiche e, per finire, dal perfetto equilibrio di sapori esistente tra la frutta e le mandorle.

Se in estate questa torta invitante potrà essere preparata senza alcun problema usando le albicocche fresche, d’inverno non accantonare la ricetta, ma utilizza una confettura. Il risultato sarà altrettanto goloso e avrà il beneficio di regalarti gli odori e i sapori della bella stagione.

La sbriciolata di mandorle può essere personalizzata a piacere in molti altri modi, naturalmente: ne esistono varianti che non prevedono alcun passaggio in forno e altre che ospitano un sontuoso ripieno a base di crema o Nutella. Assomiglia a un celebre dolce della tradizione lombarda, l’amatissima sbrisolona mantovana, nata per rispondere alle necessità della società contadina di ottenere con pochi ingredienti economici dei cibi nutrienti e golosi: il termine deriva dal fatto che assomiglia a una tradizionale crostata perché ha una base e una farcia, ma al posto delle tipiche losanghe è ricoperta da uno strato di impasto sbriciolato direttamente sopra.

Come cucinare la ricetta

Per il ripieno
  1. Mettere in una ciotola le albicocche a pezzetti, lo zucchero e il succo di limone, mescolare e lasciare riposare per 10 minuti.
Per la base
  1. Mettere nel boccale le mandorle e lo zucchero: 10 sec. vel. 10.
  2. Raccogliere sul fondo e aggiungere la farina, il burro a tocchetti, le uova, il lievito e il sale: 10 sec. vel. 4.
  3. Controllare di avere ottenuto una frolla sbriciolata e omogenea, altrimenti frullare ancora qualche secondo controllando dal foro del coperchio.
Assemblare
  1. Prelevare metà frolla dal boccale sbriciolandola con le mani sulla base dello stampo imburrato e compattarla leggermente con i polpastrelli.
  2. Versare sulla base della frolla le albicocche (sgocciolate) lasciando libero tutto attorno un bordo di 1 cm.
  3. Coprire le albicocche e riempire il bordo vuoto tutto attorno con la frolla rimasta sbriciolandola con le dita.
  4. Cospargere la superficie con lo zucchero di canna.
  5. Infornare in forno preriscaldato statico a 180° per 40 minuti sul ripiano centrale.
  6. Spostare lo stampo sul ripiano più in basso del forno e cuocere altri 15 minuti.
  7. Sfornare, lasciare raffreddare completamente e servire cosparsa di zucchero a velo.
Note
  1. Si consiglia di sbucciare le albicocche se non sono biologiche e di arrivare a 600 g di frutta sbucciata e snocciolata.
  2. A seconda del grado di dolcezza delle albicocche è possibile aumentare o diminuire lo zucchero nel ripieno.
RicettePerBimby  autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
RicettePerBimby