Taralli pugliesi all'olio evo senza vino

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Taralli pugliesi all'olio evo senza vino
bassa
+60 min
Circa 700 g di Taralli pugliesi all'olio evo senza vino

Ingredienti

  • 500 g farina 00
  • 150 g acqua
  • 150 g olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaino sale fino

I taralli pugliesi all’olio evo senza il vino fatti con l’aiuto del Bimby si riveleranno dei preziosi alleati in cucina: merito della loro croccantezza e del sapore neutro, che li renderà perfetti per arricchire insalate e vellutate. Va detto che sono ottimi anche da soli, come snack spezza fame di metà mattinata. Facilissimi da portare in tavola, si realizzano mescolando la farina 00, l’acqua, il sale fino e, naturalmente, un olio extravergine di oliva di prima scelta.

La caratteristica che contraddistingue la nostra ricetta dei taralli pugliesi senza vino non è solo la mancanza di questo ingrediente, ma anche un’importante differenza che riguarda la loro cottura: la versione originale dei i taralli prevede che debbano essere prima bolliti e poi cotti in forno.

Quella che ti proponiamo semplifica questo procedimento, ma non va a intaccare il gusto dei taralli, celebri in tutta la penisola per la loro versatilità e bontà. A piacere potrai arricchirli con delle spezie come il peperoncino o il pepe nero, oppure donare loro un sapore più intenso sfruttando erbe aromatiche come il rosmarino. Una volta che li avrai sfornati, lasciali freddare completamente prima di portarli in tavola. Oltre a essere degli ottimi sostituti del pane, si prestano bene a essere donati ad amici e parenti in occasione di qualche ricorrenza: tenuti dentro una scatola di latta si manterranno senza problemi per quindici giorni circa.

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale tutti gli ingredienti: 3 min. vel. Spiga.
  2. Lasciare riposare l'impasto nel boccale chiuso per un'ora.
  3. Dividere l'impasto in diversi panetti e con le mani, su una spianatoia leggermente infarinata, realizzare dei filoncini.
  4. Tagliare i filoncini in tanti tronchetti e attorcigliarli a formare delle gocce (tipica forma del tarallo).
  5. Disporre i taralli su una teglia rivestita di carta forno.
  6. Infornare in forno preriscaldato statico a 200° per 10 minuti.
  7. Abbassare a 180° e cuocere altri 30 minuti.
  8. Sfornare, lasciare raffreddare e servire.
Nota
  1. E' possibile aggiungere semi di finocchio, paprica, peperoncino, curcuma ecc...
Maria Zeoli autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
Maria Zeoli