Tiramisù al pistacchio nell'uovo di Pasqua

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Tiramisù al pistacchio nell'uovo di Pasqua
bassa
45 min
4 Uova di Pasqua al tiramisù di pistacchio

Ingredienti

  • 2 da 300 g uova di Pasqua
  • 3 intere + 2 tuorli uova
  • 180 g zucchero semolato
  • 750 g mascarpone
  • 500 g panna fresca
  • 300 g savoiardi
  • 350 g crema al pistacchio
  • q.b. granella di pistacchi
  • q.b. cioccolato bianco

Il tiramisù al pistacchio nell’uovo di Pasqua è un dessert golosissimo da preparare col Bimby, fatto apposta per stupire i commensali durante le festività pasquali o per riciclare in maniera decisamente appetitosa i dolci avanzati. Il nostro elettrodomestico preferito ti consentirà di realizzare questa ricetta in pochi minuti, ma scopriamo qualcosa in più sui passaggi e gli ingredienti indispensabili per portarla in tavola, facendo la felicità di adulti e bambini.

Assicurati di avere in cucina alcuni ingredienti, tra cui la panna fresca, la crema al pistacchio, il mascarpone, le uova, i savoiardi e il cioccolato bianco, ma ricordati che è possibile personalizzare a piacere il tiramisù, per esempio aromatizzandolo col caffè, con gli agrumi o usando le fragole e i frutti di bosco. Dopo aver farcito l’uovo di Pasqua, ricordati di tenerlo in frigorifero per almeno un’ora, in modo tale da servire il tiramisù quando sarà freddo al punto giusto.

Per quanto concerne la sua conservazione, il dessert si manterrà per circa tre giorni, naturalmente se tenuto in frigorifero e coperto dalla pellicola trasparente per alimenti. Sebbene i passaggi da seguire siano numerosi, si tratta di una ricetta facile e immediata, ideale anche per chi ha poco tempo da dedicare ai fornelli o ha iniziato da poco a cimentarsi nella realizzazione di dolci al cucchiaio, torte e simili.

Come cucinare la ricetta

  1. Dividere le uova di Pasqua in 2 con l'aiuto di un coltello caldo seguendo la linea della metà (si otterranno così 4 metà di uova di cioccolato).
  2. Avvicinare la parte tonda delle metà delle uova di Pasqua ad una fonte di calore, così da ammorbidire il cioccolato, poi premere le metà su un foglio di carta forno così che la parte tonda si schiacci leggermente e si formi una base piatta per poter appoggiare le metà delle uova (parte tonda "appiattita" sotto come base e vuoto concavo sopra per poterlo riempire).
  3. Posizionare la farfalla e mettere nel boccale le uova, i tuorli e lo zucchero: 6 min. vel. 4.
  4. Rimuovere la farfalla e con lame in movimento a vel. 3 aggiungere dal foro del coperchio a cucchiaiate il mascarpone.
  5. Versare la crema in una ciotola e mettere da parte.
  6. Posizionare la farfalla (pulita e asciutta) e mettere nel boccale (pulito e asciutto) la panna: 3 min. vel. 4.
  7. Trasferire la panna montata in una sac à poche con bocchetta liscia.
  8. Posizionare 2 savoiardi in ciascuna metà di uovo di Pasqua e spalmarli di crema al pistacchio.
  9. Trasferire la crema al mascarpone in una sac à poche con bocchetta a foro largo.
  10. Coprire i savoiardi nelle uova di Pasqua con ciuffi di crema al mascarpone e cospargere la superficie della crema con "fili" di crema al pistacchio (ci si può aiutare con una siringa per dolci).
  11. Coprire con altri savoiardi, crema al mascarpone e crema al pistacchio.
  12. Coprire con un altro strato di savoiardi e infine realizzare con la sac à poche strisce di panna montata.
  13. Cospargere la panna montata con altri "fili" di crema al pistacchio, granella di pistacchi e pezzetti di cioccolato bianco.
  14. Trasferire in frigorifero per almeno un'ora prima di servire.
Pamela Serio autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
Pamela Serio