Torta salata pesto e pomodorini

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Torta salata pesto e pomodorini
bassa
+60 min
Stampo a cerniera da 26 cm

Ingredienti

  • Per la pasta brisé
  • 100 g (freddo) burro
  • 200 g farina 00
  • 70 g acqua
  • 1 cucchiaino sale fino
  • Per farcire
  • 60 g basilico
  • 30 g pinoli
  • 60 g parmigiano
  • 100 g olio extravergine di oliva
  • un pizzico sale fino
  • 150 g ricotta
  • Per guarnire
  • 400 g (rossi e gialli) pomodori ciliegino
  • q.b. sale fino
  • q.b. semi di sesamo
  • q.b. basilico

Coloratissima e decisamente ghiotta, la torta salata pesto e pomodorini che abbiamo deciso di portare in tavola con l’aiuto del Bimby è una ricetta versatile e appetitosa perfetta in qualsiasi momento dell’anno. Bisogna dire che, però, è l’estate il momento in cui apprezzeremo maggiormente le torte rustiche e le quiche.

I motivi sono semplici: sono buone sia tiepide che fredde e possono essere mangiate senza le posate, motivo per cui sono ottime per un pranzo al sacco in campagna o al mare. Divise in tante listarelle sottili arricchiranno aperitivi e buffet di ogni tipo, ma possono essere servite anche come antipasto, secondo o, addirittura, in veste di piatto unico.

Tanta versatilità non riguarda solamente le occasioni in cui una porzione di torta salata è esattamente quello che ci vuole, ma concerne anche la possibilità di personalizzare a piacere la ricetta, usando quello che troverai di volta in volta nella tua dispensa. Un guscio di pasta brisée accoglie una ricca farcia a base di basilico, parmigiano, pinoli e olio extravergine di oliva o, nel caso avessi poco tempo a disposizione, direttamente un po’ di pesto genovese e di ricotta, mentre la superficie è guarnita con i pomodorini ciliegini tagliati a metà, i semi di sesamo e, per finire, il basilico.

Come cucinare la ricetta

Per la pasta brisé
  1. Mettere nel boccale il burro a tocchetti e tutti gli altri ingredienti: 20 sec. vel. 4.
  2. Avvolgere la pasta brisè in pellicola e lasciare riposare in frigorifero per 30 minuti.
Per il pesto
  1. Mettere nel boccale (pulito e asciutto) il basilico, i pinoli e il parmigiano a tocchetti: 15 sec. da vel. 1 a vel. 7.
  2. Raccogliere sul fondo e aggiungere l'olio e il sale: 15 sec. vel. 7.
  3. Aggiungere la ricotta: 10 sec. vel. 5.
Assemblare
  1. Su una spianatoia leggermente infarinata stendere con il matterello la pasta brisé ad uno spessore di circa 3 mm e a forma di cerchio dal diametro di circa 30 cm.
  2. Con il disco di pasta rivestire lo stampo imburrato coprendo la base e i bordi.
  3. Versare il ripieno del boccale sulla pasta nello stampo e livellare la superficie.
  4. Coprire il ripieno con i pomodorini tagliati a metà, cospargere con poco sale e i semi di sesamo.
  5. Infornare in forno preriscaldato statico a 200° per circa 40 minuti (controllare la doratura).
  6. Sfornare, guarnire con del basilico e servire.
Nota
  1. Per una versione più veloce è possibile utilizzare 250 g di pesto alla genovese già pronto.
RicettePerBimby  autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
RicettePerBimby