Totani ripieni con crema di fave

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Totani ripieni con crema di fave
media
50 min
6 Totani ripieni con crema di fave

Ingredienti

  • 6 totani
  • 20 pomodori pachino
  • q.b. sale fino
  • 50 g olio extravergine di oliva
  • 3 spicchi aglio
  • 30 g pinoli
  • 7 capperi
  • 100 g (lesse) patate
  • 1 kg (fresche) fave
  • mezzo limone
  • q.b. pepe
  • 150 g acqua
  • un quarto dado di pesce
  • 20 g olive taggiasche
  • q.b. erba cipollina
  • q.b. pepe rosa

L’estate è il momento migliore per preparare i totani ripieni di fave e realizzare una squisita cena a base di pesce. Il Bimby ci aiuterà a cucinare questa ricetta in meno di un’ora di tempo, ma scopriamo qualcosa in più sugli ingredienti da avere in casa e sulla crema di fave con cui abbiamo farcito i totani, una varietà simile ma non identica agli altrettanto celebri calamari.

Il sapore delicato del pesce viene esaltato dalle fave, un legume primaverile dal sapore molto fresco che spesso viene servito insieme a un tagliere di formaggi. Per la deliziosa crema con cui farciremo i totani abbiamo utilizzato il limone, l’aglio, il sale, il pepe e l’olio extravergine di oliva, ma affinché la nostra squisita ricetta sia completa, avremo bisogno anche dei capperi, del pepe, delle olive taggiasche e dei pomodorini pachino.

Per un risultato ghiotto capace di conquistare il palato di qualsiasi commensale ricordati di prestare molta attenzione agli ingredienti che andrai a utilizzare: scegli sempre del pesce di prima qualità, facendoti consigliare dal tuo pescivendolo di fiducia, e pulisci con cura sia i totani che le fave. Per esaltare il nostro secondo, adatto a una ricorrenza particolare o a una semplice cena tra amici, porta in tavola una bottiglia di vino rosé.

Come cucinare la ricetta

  1. Lavare, svuotare i totani e separare i tentacoli dalle sacche.
Per il ripieno
  1. Mettere nel boccale 10 pomodorini tagliati a metà, il sale e 20 g d'olio: 20 min. 100° vel. 2.
  2. Aggiungere i tentacoli messi da parte, 1 spicchio d'aglio, i pinoli, i capperi e la patata: 15 sec. vel. 8.
  3. Controllare di avere ottenuto un ripieno sufficientemente denso, altrimenti aggiungere qualche altro pinolo e frullare di nuovo.
  4. Mettere da parte.
Per la crema di fave
  1. Pulire le fave, farle bollire per 5 minuti e sbucciarle dalla pellicina che le avvolge.
  2. Mettere nel boccale le fave, il secondo spicchio d'aglio, il succo di limone, 10 g d'olio, sale e pepe: 15 sec. vel. 8.
  3. Versare la crema di fave in 3 piatti.
Per cuocere i totani
  1. Riempire i totani per metà con il ripieno messo da parte e chiudere con degli stuzzicadenti.
  2. Mettere nel boccale (pulito e asciutto) i restanti pomodorini tagliati a metà, il sale, l'ultimo spicchio d'aglio, 20 g d'olio, l'acqua, il dado (a piacere), le olive e i totani: 25 min. 100° vel. Soft antiorario.
  3. Controllare non che si asciughi troppo altrimenti aggiungere ancora poca acqua calda.
  4. Adagiare i totani con un po' di sughetto sulla crema di fave, guarnire con erba cipollina e pepe rosa e servire.
Caterina Chiesa autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
Caterina Chiesa