Verdure ripiene e polpettine

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Verdure ripiene e polpettine
media
+60 min
6 persone

Ingredienti

  • 60 g (pelate) mandorle
  • 1 carote
  • 4 cipolla bianca
  • 4 zucchine
  • 2 peperoni
  • 700 g acqua
  • q.b. sale fino
  • 225 g macinato di manzo
  • 225 g (macinata) carne di maiale
  • 2 uova
  • 70 g + q.b. per gratinare pangrattato
  • 90 g (grattugiato) parmigiano
  • 60 g latte vegetale
  • 1 cucchiaino pomodoro concentrato
  • 1 cucchiaino dado vegetale
  • q.b. (tritato) prezzemolo
  • q.b. basilico
  • q.b. rosmarino
  • q.b. pepe
  • q.b. semi di sesamo
  • q.b. olio extravergine di oliva

Le verdure ripiene e le polpettine sono il piatto giusto da servire in tavola soprattutto in estate. Grazie al Bimby ottenere il ripieno con cui farciremo i migliori ortaggi della bella stagione è semplicissimo, ma scopriamo qualcosa in più su questa ricetta ideale per un pranzo della domenica in famiglia o per una cena in compagnia degli amici. Zucchine, peperoni e melanzane si prestano molto bene a ospitare un ripieno a base di carne di manzo e di maiale triturati e arricchito, tra gli altri, con il pomodoro, la cipolla, il parmigiano, il rosmarino, il pepe, il prezzemolo e le mandorle.

Generalmente le verdure ripiene fungono da piatto unico o da secondo, ma se divise in tante piccole porzioni potrai servirle anche come antipasto oppure durante un buffet o un aperitivo. Si cuociono al forno e con il ripieno avanzato potrai creare tante golose polpette anch’esse da cuocere nel forno e, per questo motivo, più leggere e digeribili, che piaceranno anche ai più piccoli.

Rappresentano un vero e proprio classico della cucina tradizionale italiana e sono soggette a un numero pressoché infinito di varianti e personalizzazioni: per esempio, non abbiamo menzionato nella nostra ricetta i pomodori, ma anche loro si prestano a essere guarniti con un profumatissimo e ricco ripieno. Che cosa aspetti a preparare la ricetta?

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale le mandorle e la carota a pezzetti: 7 sec. vel. 7.
  2. Mettere da parte.
  3. Mettere nel cestello le cipolle intere (pulite).
  4. Mettere nel Varoma le zucchine tagliate a metà per la lunghezza e i peperoni tagliati a fette (falde) per la lunghezza (usare sia la campana che il vassoio).
  5. Mettere nel boccale l'acqua e il sale, posizionare il cestello all'interno del boccale e il Varoma: 20 min. temp. Varoma vel. 1.
  6. Mettere da parte le verdure e lasciare intiepidire.
  7. Svuotare le zucchine e le cipolle dalla polpa e metterla nel boccale (asciutto).
  8. Aggiungere (nel boccale) i due macinati, le uova, il pangrattato (70 g), il parmigiano, il latte, il pomodoro concentrato, il dado, le erbe aromatiche, il sale e il pepe: 20 sec. vel. 4.
  9. Raccogliere sul fondo: 20 sec. vel. 4.
  10. Aggiungere il trito di mandorle e carota messo da parte: 20 sec. vel. 4.
  11. Con il composto del boccale farcire le verdure, cospargere le superfici con i semi di sesamo, un po' di pangrattato e un filo d'olio.
  12. Disporre le verdure ripiene su una teglia rivestita di carta forno.
  13. Con il ripieno avanzato del boccale realizzare tante polpette (circa 20), passarle nel pangrattato, nei semi di sesamo e irrorarle con un filo d'olio.
  14. Disporre le polpette su un'altra teglia rivestita di carta forno.
  15. Infornare le verdure ripiene in forno preriscaldato statico a 200° per circa 40 minuti.
  16. Poi 5 minuti sotto al grill acceso.
  17. Sfornare e lasciare intiepidire.
  18. Infornare le polpette in forno preriscaldato statico a 200° per 30 minuti circa.
  19. Poi 5 minuti sotto al grill acceso.
  20. Sfornare e servire con le verdure ripiene.
Claudia Cornia autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
Claudia Cornia