Marmellata di albicocche senza zucchero

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Marmellata di albicocche senza zucchero
bassa
50 min
1 kg di Marmellata di albicocche senza zucchero

Ingredienti

  • 1 kg BIO albicocche
  • 2 BIO mele
  • 1 succo limone
  • 1 (facoltativa) bacca di vaniglia

Sapevi che preparare in casa una deliziosa marmellata di albicocche senza zucchero è davvero molto facile? Grazie al Bimby l’antico procedimento che abbiamo visto fare tante volte dalle nostre mamme e nonne può essere realizzato in meno di un’ora senza troppi sforzi. Una volta che la confettura sarà pronta, basterà versarla all’interno di alcuni barattoli che avrai provveduto a sterilizzare con molta cura e che chiuderai usando il metodo del sottovuoto. In questo modo avrai una scorta di marmellata che durerà anche per diversi mesi, ma attenzione: i vasetti andranno riposti in un punto fresco e asciutto della tua cucina. Una volta aperti, dovrai consumarli nel giro di una settimana e tenerli in frigorifero.

La confettura di albicocche è tra le più amate del genere per la sua bontà e versatilità. Il sapore dolce della frutta si sposa magnificamente con crostate, ciambelle, torte e biscotti, ma è squisita anche spalmata su una semplice fetta di pane, per una colazione e una merenda sane e genuine.

La particolarità della ricetta che ti presentiamo è che non abbiamo aggiunto lo zucchero, ma unicamente due mele biologiche e una bacca di vaniglia, in grado di dare un sapore dolce alla nostra marmellata. Anche per quanto riguarda le albicocche la nostra scelta si è orientata verso quelle biologiche, sode e non troppo acerbe.

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale le albicocche (senza noccioli) e le mele (senza torsoli), tagliate a tocchetti e con le bucce.
  2. Aggiungere il succo del limone e i semi interni di una bacca di vaniglia (a piacere): 45 min. 100° vel. 1 con il cestello al posto del misurino.
  3. Poi: 5 min. temp. Varoma vel. 1 con il cestello al posto del misurino.
  4. Eseguire la prova piattino ed eventualmente proseguire la cottura di qualche minuto.
  5. Invasare la marmellata bollente in vasetti sanificati, chiudere con i tappi e lasciare intiepidire.
  6. Procedere alla pastorizzazione per la conservazione in dispensa.
Nota
  1. Per una marmellata più liscia è possibile frullare per una decina di secondi a vel. 6 alla fine del punto n. 2.
RicettePerBimby  autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
RicettePerBimby