Ossibuchi alla milanese

Ricetta compatibile con Bimby TM5 e Bimby TM31

Ossibuchi alla milanese
media
55 min
4 persone

Ingredienti

  • q.b. prezzemolo
  • 1 (la scorza) limone
  • 1 spicchio aglio
  • q.b. farina 00
  • 4 ossibuchi carne di vitello
  • 1 scalogno
  • 40 g olio extravergine di oliva
  • 10 g burro
  • 100 g vino bianco
  • q.b. sale fino
  • q.b. pepe
  • 50 g acqua

Tra i piatti più famosi della tradizione lombarda, gli ossibuchi alla milanese vantano un posto veramente speciale. Il Bimby ti aiuterà a portare in tavola questa deliziosa ricetta le cui origini vanno rintracciate addirittura nel Medioevo, semplificando notevolmente i passaggi indispensabili per la sua realizzazione, ma scopriamo qualcosa di più sulle sue caratteristiche. L’ossobuco è un piatto unico da servire assieme al risotto alla milanese, ma spesso viene accostato anche alla polenta o a un contorno di piselli, in veste di succulento secondo.

A dare il nome alla pietanza è il particolare tipo di carne usato, reso ancora più saporito e succulento dalla presenza del midollo. La cottura estremamente lenta garantisce la morbidezza di ogni boccone e sono proprio queste peculiarità, unite alla semplicità propria della ricetta, a fare dell’ossobuco un alimento amato e apprezzato in tutta l’Italia settentrionale. Per completare il tutto, la tradizione vuole che il piatto venga condito con la gremolada, un trito finissimo a base di aromi ed erbe tra cui il limone e il prezzemolo, che andrà cosparso sulla carne poco prima di essere portata in tavola.

Quando andrai dal macellaio a fare la spesa, ricordati di farti dare gli ossibuchi posteriori: sono decisamente più teneri di quelli anteriori e hanno meni nervi. Il piatto va mangiato subito e si conserverà per circa un giorno in frigorifero.

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale il prezzemolo, la scorza di limone e l'aglio: 10 sec. vel. 10.
  2. Mettere da parte.
  3. Infarinare da ambo le parti gli ossibuchi, scuotendoli leggermente per togliere l'eccesso di farina.
  4. Mettere nel boccale lo scalogno: 5 sec. vel. 7.
  5. Aggiungere l'olio, il burro e gli ossibuchi: 5 min. temp. Varoma vel. Soft antiorario.
  6. Girare gli ossibuchi per rosolarli da ambo le parti.
  7. Aggiungere il vino: 5 min. temp. Varoma vel. Soft antiorario senza misurino.
  8. Aggiungere il sale, il pepe e l'acqua: 40 min. 100° vel. Soft antiorario.
  9. Aggiungere il trito di aglio, limone e prezzemolo: 3 min. 100° vel. Soft antiorario.
  10. Impiattare e servire con risotto alla milanese.
Giandomenico Serrao autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
Giandomenico Serrao