Pandolce genovese basso

Ricetta compatibile con Bimby TM5 e Bimby TM31

Pandolce genovese basso
media
50 min
1kg di Pandolce genovese basso

Ingredienti

  • 230 g uvetta di Corinto
  • 85 g (morbido) burro
  • 110 g zucchero semolato
  • 1 uova
  • 1 fialetta aroma al rum
  • 1 fialetta aroma di limone
  • 1 fialetta aroma di vaniglia
  • q.b. sale fino
  • 300 g farina 00
  • 80 g latte
  • mezza bustina lievito per dolci
  • 75 g arancia candita
  • 75 g cedro candito
  • 15 g pinoli

Il pandolce genovese basso appartiene alla folta schiera dei dolci regionali italiani da portare in tavola durante il periodo natalizio. Grazie al Bimby cimentarti nella sua realizzazione sarà un vero e proprio divertimento, tanto che in meno di un’ora potrai servirlo ai tuoi ospiti al posto del Pandoro e del Panettone. Con quest’ultimo il pandolce condivide alcuni ingredienti come l’uvetta e la frutta candita che, assieme agli aromi del limone e della vaniglia, conferiranno alla torta un profumo semplicemente delizioso.

Il nostro consiglio è quello di servire questa leccornia ligure dopo i pasti, ma di approfittarne anche per fare una ricca colazione mattutina e una squisita merenda. Le origini di questo dolce sono antichissime e pare risalirebbero addirittura all’antica Persia. Ne esiste anche una versione più alta e, poiché è decisamente più semplice da preparare rispetto ad altre leccornie natalizie, è perfetto per chi desidera stupire i commensali con un dolce fatto in casa, ma non ha troppo tempo a disposizione per cimentarsi in ricette più complicate o che prevedano lunghi tempi di lievitazione.

In caso non dovessi amare particolarmente i canditi e la frutta secca, potrai tranquillamente portare in tavola una variante a base di noci o nocciole. Le ricette della tradizione del resto hanno un numero talmente elevato di versioni che, tranne in rari casi, è impossibile dire con esattezza quale sia quella più antica, quindi non ci resta che provarle tutte e scegliere la nostra preferita.

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere ammollo l'uvetta in poca acqua tiepida.
  2. Mettere nel boccale il burro e lo zucchero: 1 min. vel. 3.
  3. Aggiungere l'uovo: 1 min. vel. 3.
  4. Aggiungere le fialette di aromi e un pizzico di sale: 20 sec. vel. 3.
  5. Aggiungere la farina e il latte: 1 min. vel. 4.
  6. Aggiungere il lievito: 30 sec. vel. 4.
  7. Aggiungere l'uvetta strizzata, l'arancia candita, il cedro e i pinoli: 30 sec. vel. Spiga.
  8. Trasferire l'impasto su una placca da forno ricoperta di carta forno.
  9. Formare una palla e schiacciarla uniformemente fino ad ottenere un disco alto circa 4 cm.
  10. Incidere leggermente la superficie disegnando dei rombi con linee diagonali.
  11. Infornare in forno preriscaldato statico a 180° per circa 45 minuti.
  12. Sfornare, lasciare raffreddare completamente e servire.
RicettePerBimby  autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
RicettePerBimby