Pane all'orzo

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Pane all'orzo
media
+60 min
800 g di pane

Ingredienti

  • 200 g orzo perlato
  • 350 g acqua
  • 5 g zucchero semolato
  • mezzo cubetto lievito di birra
  • 400 g farina 0
  • 5 g sale fino

Per fare un buon pane all’orzo fatto in casa hai bisogno di pochissimi ingredienti, un po’ di pazienza e il tuo Bimby: una volta che avrai ottenuto un impasto omogeneo al punto giusto, dovrai solo attendere i naturali tempi di lievitazione e cuocerlo in forno. Quando sarà pronto, un delicato e invitante profumo di pane invaderà la tua cucina! Ha un sapore caratteristico molto rustico ed è tradizionalmente legato a un tipo di cucina povera e tipica delle famiglie contadine. Negli ultimi anni, però, c’è stata una grande rivalutazione dell’orzo, di cui sono state riconosciute numerose proprietà capaci di determinare il nostro benessere.

Si differenzia dalle altre qualità per il suo aspetto scuro e per la mollica dalla consistenza molto fitta, in cui talvolta sono presenti anche dei semi di zucca. Poiché è a basso indice glicemico, è indicato anche al mattino. Fai una colazione leggera e nutriente al tempo stesso con una fetta di pane d’orzo su cui spalmerai il miele o la marmellata.

Il suo sapore intenso si sposerà benissimo anche per accompagnare i piatti salati. Usa le sue fette per preparare bruschette rustiche che servirai in veste di antipasto o per un aperitivo. Il piacere di fare in casa il pane non ha prezzo: scopri questa ricetta che si rifà alla migliore tradizione culinaria italiana.

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale l'orzo: 1 min. vel. 10.
  2. Mettere da parte.
  3. Mettere nel boccale 100 g d'acqua, lo zucchero e il lievito: 5 sec. vel. 5.
  4. Aggiungere la farina, l'orzo, l'acqua e il sale: 3 min. vel. Spiga.
  5. Trasferire l'impasto in una ciotola capiente e lasciare lievitare fino al raddoppio.
  6. Riprendere l'impasto e lavorarlo dando la forma desiderata.
  7. Trasferirlo su una teglia, inciderlo facendo dei tagli e lasciarlo lievitare nuovamente per 40 minuti.
  8. Spennellare la superficie con un'emulsione di olio e acqua.
  9. Infornare in forno preriscaldato ventilato a 250° per i primi 20 minuti, poi proseguire la cottura a 200° per altri 30 minuti circa.
Manuela Del gaudio autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
Manuela Del gaudio