Pane sardo civraxiu di semola integrale

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Pane sardo civraxiu di semola integrale
media
+60 min
750 g di Pane sardo civraxiu di semola integrale

Ingredienti

  • 325 g acqua
  • 10 g lievito di birra
  • 500 g (integrale) farina di semola di grano duro
  • 10 g sale fino

Fare in casa il pane sardo civraxiu usando la farina di semola integrale ti darà la possibilità di gustare delle pagnotte croccanti fuori e soffici nella parte interna. Il Bimby è lo strumento giusto per realizzare senza difficoltà l’impasto, ma scopriamo qualcosa in più su questo prodotto tipico della Sardegna. In particolare, il luogo che ne ha visto i natali è la città di Sanluri, posta nella parte meridionale dell’isola. Il nome deriva dal termine latino cibarius, che sta per cibo; in base alle zone dove viene prodotto è noto anche come civraxu.

Le sue origini sono contadine ed è la tipica preparazione che ogni famiglia realizza secondo una propria particolare variante, che si tramanda di generazione in generazione: veniva consumato quotidianamente, perché capace di sostentare efficacemente i lavoranti che si occupavano dei campi e fatto lievitare naturalmente per poi essere cotto nel forno a legna. Sebbene molti utilizzino anche altri tipi di farina, è sempre stata molto diffusa l’abitudine di usare la farina di semola rimacinata.

Le pagnotte di civraxiu hanno dimensioni e peso importanti, arrivando a sfiorare senza problemi i due kg. Come sempre quando parliamo dei panificati, anche in questo caso dovrai munirti di pazienza e attendere i naturali tempi di lievitazione, prima di poter cuocere il pane in forno e usarlo per creare antipasti e sfizi di ogni tipo.

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale l'acqua e il lievito: 2 min. 37° vel. 1.
  2. Aggiungere la semola e il sale: 6 min. vel. Spiga.
  3. Trasferire l'impasto leggermente appiccicoso su una teglia rivestita di carta forno, coprire con pellicola e far lievitare in forno spento per un paio d'ore.
  4. Incidere a piacere la superficie e spolverare con poca semola.
  5. Infornare in forno preriscaldato statico a 220° per 30 minuti con un pentolino di acqua sul fondo del forno.
  6. Sfornare e lasciare riposare il pane per 15 minuti appoggiato su di un lato prima di servire.
Silvietta '83 autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
Silvietta 83