Parrozzo abruzzese

Ricetta compatibile con Bimby TM5 e Bimby TM31

Parrozzo abruzzese
elevata
+60 min
Stampo a cupola da 20 cm o 6 stampini a cupola monoporzione

Ingredienti

  • Per la base
  • 250 g zucchero semolato
  • scorza di 1 limone
  • scorza di 1 arancia
  • 6 uova
  • 150 g granella di mandorle
  • 150 g farina di semola di grano duro
  • 1 fialetta aroma di mandorle
  • Per la glassa
  • 200 g cioccolato fondente
  • 20 g burro
  • 30 g latte

Se non hai ancora assaggiato il parrozzo abruzzese, un classico dessert proprio della tradizione natalizia, devi assolutamente rimediare: prepararlo col Bimby è molto semplice, ma scopriamo qualcosa in più riguardo questo dolce golosissimo. A inventarlo fu Luigi d’Amico, un pasticcere di Pescara che decise di cimentarsi nella realizzazione di qualcosa che ricordasse il pane rozzo, una sorta di pagnotta di granoturco preparata dai contadini, caratterizzata da una crosta brunita e dalla mollica gialla. Era il 1920.

Gli ingredienti propri del parrozzo omaggiano il cibo rustico nelle forme e nei colori, regalando però un gusto dolce e squisito. Merito delle mandorle tritate finemente e un’imperdibile glassa fatta con il cioccolato fondente, mentre l’impasto, grazie alla presenza delle uova e della scorza delle arance, è di un delicato colore giallo.

La sua bontà è tale che il poeta Gabriele D’Annunzio arrivò addirittura a dedicargli dei versi. Una volta servito in tavola conquisterà tutti i presenti e, qualora dovesse avanzarne qualche fetta, ti basterà riporlo in frigorifero coperto da una pellicola trasparente per alimenti: in questo modo si manterrà per circa tre giorni. Il nome del dolce è una contrazione del termine pane rozzo cui si rifà nell’aspetto la ricetta, ma è perfetto per essere servito in qualsiasi occasione. Provalo come dessert la sera della Vigilia!

Come cucinare la ricetta

Per la base
  1. Mettere nel boccale lo zucchero e la scorza del limone e dell'arancia: 10 sec. vel. 10.
  2. Raccogliere sul fondo e aggiungere i tuorli: 5 min. vel. 4.
  3. Aggiungere la granella di mandorle: 1 min. vel. 4.
  4. Aggiungere la farina di semola: 1 min. vel. 4.
  5. Trasferire il composto in una ciotola e mettere da parte.
  6. Posizionare la farfalla e mettere nel boccale pulito e asciutto gli albumi: 3 min. 30 sec. 37° vel. 4.
  7. Controllare di aver ottenuto degli albumi montati a neve fermissima.
  8. Poche cucchiaiate per volta, trasferire gli albumi montati nella ciotola con l'impasto messo da parte e amalgamare delicatamente a mano con una spatola.
  9. Una volta che l'impasto comincerà ad ammorbidirsi proseguire amalgamando con una frusta per incorporare più aria.
  10. Procedere fino ad aver incorporato tutti gli albumi e controllare di aver ottenuto un impasto omogeneo e morbido.
  11. Versare il composto nello stampo (o negli stampini monoporzione).
  12. Infornare in forno preriscaldato statico a 170° per 50 minuti circa.
  13. Sfornare, lasciar intiepidire e rimuovere dallo stampo.
Per la glassa
  1. Mettere nel boccale (sciacquato) il cioccolato a pezzi: 8 sec. vel. 10.
  2. Raccogliere sul fondo e aggiungere il burro e latte: 5 min. 60° vel. 4.
  3. Ricoprire il parrozzo con la glassa al cioccolato, in modo uniforme.
  4. A piacere ricoprire con una spolverata di granella di mandorle.
  5. Lasciar asciugare completamente e servire.
RicettePerBimby  autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
RicettePerBimby