L'uovo di Pasqua di Chiara Ferragni

L'uovo di Pasqua di Chiara Ferragni

Può il mondo della moda fondersi con quello del cibo? Con l’uovo di Pasqua di Chiara Ferragni la risposta sembra essere proprio sì, ma scopriamo qualcosa di più su questa delizia al cioccolato fatta in collaborazione con Dolci Preziosi, il cui ricavato andrà interamente in beneficienza, all’associazione “I bambini delle Fate.”

Cioccolata sì, ma per una buona causa

Fondata da Franco e Andrea Antonello nel 2005, I bambini delle Fate ha lo scopo di aiutare le famiglie che convivono con l’autismo e disabilità di vario tipo e a sensibilizzare l’opinione pubblica in merito. La toccante storia dei fondatori, un padre e un figlio, è stata messa per iscritto nei volumi Le parole che non riesco a dire e La valigia di Aran, è stata portata al cinema dal celebre regista Gabriele Salvatores in Tutto il mio folle amore e ha ispirato lo scrittore Fulvio Ervas col suo Se ti abbraccio non aver paura.

Insomma, quest’anno possiamo fare il pieno di cioccolata, non rinunciare alla bontà delle uova di Pasqua e cogliere l’opportunità di sostenere buona causa: un’occasione da non lasciarsi scappare. A iniziative simili, del resto, Chiara Ferragni e suo marito Fedez non sono certo nuovi: solo pochi mesi fa sono stati insigniti dell’Ambrogino d’oro 2020, premio che la città di Milano conferisce ai suoi cittadini che, nel corso dell’anno, si sono distinti in campo civico.


L’uovo di Pasqua di Chiara Ferragni: guardiamolo da vicino

Il tocco magico, è il caso di dirlo, dell’influencer e imprenditrice da poco diventata mamma per la seconda volta è immediatamente riscontrabile nel design accattivante dell’uovo, di un piacevole rosa nella sfumatura confetto e recante il simbolo del brand di Chiara, un occhio celeste incorniciato da delle lunghe ciglia, ma quando parliamo di Pasqua e di uova, da Fabergé in poi, la domanda è una sola: qual è la sorpresa?

Le uova non si dovrebbero aprire prima della prossima domenica, ma qualcuno non ha saputo resistere e alcune delle sorprese che possiamo trovare sono già state svelate. Quelle già note sono:

  • I tatuaggi trasferibili;
  • Dei simpatici sticker adesivi;
  • Un pettine da borsetta con il logo di Chiara.

L’uovo di Pasqua di Chiara Ferragni è fatto con finissimo cioccolato al latte è gluten free ed è disponibile nei migliori supermercati e online, in ben tre formati:

  • 150 grammi;
  • 280 grammi.
  • 280 grammi + contenitore deluxe.

Il prezzo varia a seconda del rivenditore, della vicinanza alla ricorrenza e, ovviamente, in base al peso dell’uovo, ma oscilla tra gli 8 e i 20 euro. L’abitudine di regalare le uova a Pasqua è antichissima, tanto che risale addirittura all’epoca tardoantica. Che siano dipinte dai bambini, cesellate dai migliori gioiellieri o fatte di cioccolata e dal look modaiolo, sono un vero e proprio simbolo che non può mancare in nessuna tavola.

?>