Brioches light alle carote

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Brioches light alle carote
media
+60 min
12 Brioches light alle carote

Ingredienti

  • 150 g (pulite) carote
  • 110 g acqua
  • 300 g farina 00
  • 30 g olio extravergine di oliva
  • 25 g zucchero semolato
  • 3 g lievito di birra secco
  • 3 g sale fino
  • Per guarnire
  • q.b. zucchero a velo

Le brioches light alle carote che abbiamo preparato con l’aiuto del Bimby sono pensate per chi desidera concedersi uno sfizio leggero, dolce e dallo spiccato sapore invernale, che magari ricordi un po’ le celebri Camille del Mulino Bianco, perché no. Le carote vengono usate molto spesso in pasticceria per via del loro sapore delicato e la nostra ricetta, che non vede la presenza del burro, verrà incontro alle esigenze di chi, soprattutto in prossimità di festività come il Natale, non desidera appesantire la propria linea.

Soffici ed estremamente economiche, le brioches alle carote si preparano con giusto un pizzico di lievito di birra, che si aggiungerà alla farina 00, le carote pulite, l’acqua, l’olio e il sale. Non serve altro per realizzare questi dolcetti golosi che guarnirai con lo zucchero a velo.

Ideali a colazione o a merenda, potranno essere arricchite con il cioccolato in scaglie unito all’impasto, ma conquisteranno il palato di adulti e bambini anche così, preparate nel modo più semplice possibile. Conservale dentro un sacchetto di carta per alimenti o sotto l’apposita campana in vetro per dolci: in entrambi i casi si manterranno soffici per circa tre giorni. Piaceranno sia ai grandi che ai piccini, un motivo in più per lasciarti conquistare dalla loro bontà, non ti pare?

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale le carote a pezzetti e l'acqua: 30 sec. vel. 5.
  2. Controllare la consistenza, si deve ottenere una purea, altrimenti ripetere il punto precedente.
  3. Aggiungere tutti gli altri ingredienti: 2 min. vel. Spiga.
  4. Trasferire l'impasto in una ciotola leggermente unta, coprire con pellicola e lasciare lievitare in forno spento fino al raddoppio di volume.
  5. Su una spianatoia leggermente infarinata lavorare un po' l'impasto con le mani e lasciare riposare per 30 minuti.
  6. Stendere l'impasto con il matterello ad uno spessore di 1 cm, dividerlo in 12 parti uguali e con esse formare delle palline.
  7. Disporre le palline su una teglia rivestita di carta forno e lasciare lievitare per 45 minuti.
  8. Cospargere le palline di zucchero a velo.
  9. Infornare in forno preriscaldato statico a 180° per 15 - 20 minuti.
  10. Sfornare, lasciare raffreddare e servire spolverate di zucchero a velo.
Daniela Cocchiarella autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
Daniela Cocchiarella