Cipolle di Tropea stufate

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Cipolle di Tropea stufate
bassa
35 min
4 persone

Ingredienti

  • 500 g cipolle di Tropea
  • 20 g olio extravergine di oliva
  • 40 g aceto di vino rosso
  • 40 g vino bianco
  • un pizzico sale fino

Le cipolle di Tropea stufate sono un contorno economico e gustoso perfetto per accompagnare i tuoi secondi preferiti a base di carne o di pesce. Grazie al Bimby e a uno dei suoi accessori più versatili, il Varoma, sarà possibile stufare le cipolle insieme al vino, all’olio extravergine di oliva e al sale. Non serve altro per realizzare la nostra squisita ricetta. Quest’ultimo è l’ideale se desideri cuocere in maniera sana e genuina i cibi, esaltando il loro sapore e, allo stesso tempo, mantenendo inalterate le loro proprietà.

Ricorda che per essere cotte a puntino le cipolle dovranno avere una consistenza morbida, ma non troppo, perché se inizieranno a disfarsi vorrà dire che sono state sul fuoco per troppo tempo.

Il sapore dolce di questa specialità calabrese rende la nostra ricetta ideale non solo per accompagnare altre pietanze, ma anche per condire delle bruschette o farcire pizze e tartellette, da servire durante un buffet o un aperitivo oppure come gustoso e originale antipasto. Tra tutte le tipologie di cipolla, quella di Tropea è da considerarsi una vera e propria eccellenza per via della sua rinomata dolcezza, che la rende ideale anche mangiata cruda, insieme a un’insalata verde o di pomodori. Non possono decisamente mancare in cucina, soprattutto perché declinarle come abbiamo fatto noi oggi è davvero questione di pochi minuti.

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale le cipolle a fettine e tutti gli altri ingredienti: 25 min. 100° vel. Soft antiorario.
  2. Controllare la consistenza, se troppo liquida cuocere qualche minuto a temp. Varoma senza misurino.
  3. Impiattare e servire.
Nadia Nicolini autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
Nadia Nicolini