Focaccia barese cereali e semola rimacinata

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Focaccia barese cereali e semola rimacinata
media
+60 min
Stampo 28 cm

Ingredienti

  • 290 g acqua
  • 10 g lievito di birra
  • 1 cucchiaino zucchero semolato
  • 250 g (8 cereali) farina ai cereali
  • 250 g farina di semola rimacinata
  • 1 (lessata) patate
  • 40 g + q.b. olio extravergine di oliva
  • 15 g + q.b. sale fino
  • q.b. pomodori ciliegino
  • q.b. (denocciolate) olive verdi
  • q.b. origano

La focaccia barese fatta con i cereali e la semola rimacinata è una ricetta tipica appetitosa e versatile. Noi l’abbiamo preparata usando il Bimby, mescolando tradizione e innovazione: il risultato ci ha decisamente conquistati, ma scopriamo qualcosa di più su un lievitato saporito come questo, che si distingue per la presenza delle patate nell’impasto e per la sua squisita farcitura composta dai pomodorini ciliegini e dalle succose olive verdi.

Il nostro consiglio è di prepararla per un aperitivo ricco e gustoso o come antipasto, ma la focaccia barese, in realtà, è talmente tanto saporita e gustosa che può essere presentata anche come piatto unico, per un pranzo al sacco veloce, ma non per questo meno sfizioso. Limitarsi all’ora di pranzo è però un vero peccato, soprattutto considerando che a Bari viene preparata e venduta a qualsiasi ora del giorno: ecco perché fungerà senza alcun problema anche da merenda sana e genuina.

La presenza delle patate nel composto garantirà che la focaccia si manterrà anche per quattro giorni, se tenuta dentro un sacchetto di carta per alimenti che riporrai in un angolo fresco e asciutto della tua dispensa. L’accostamento da provare assolutamente quando la porti in tavola, invece, è quello con la mortadella.

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale l'acqua, il lievito e lo zucchero: 2 min. 37° vel. 3.
  2. Aggiungere le farine, la patata schiacciata e l'olio (40 g): 1 min. vel. Spiga.
  3. Con lame in movimento a vel. Spiga aggiungere, dal foro del coperchio, il sale (15 g).
  4. Poi: 3 min. vel. Spiga.
  5. Poi: 3 min. vel. 6.
  6. Lasciare lievitare nel boccale con coperchio all'interno del forno spento per almeno 4 ore (dovrà traboccare dal boccale).
  7. Stendere l'impasto nello stampo unto e lasciare lievitare per mezz'ora.
  8. Distribuire sulla superficie della focaccia i pomodorini e le olive tagliati a metà, cospargere di origano, sale e olio.
  9. Infornare in forno preriscaldato statico a 220° per 30 minuti.
  10. Sfornare, lasciare intiepidire e servire.
Maurizio Craca autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
Maurizio Craca