Frittata di ricotta con crudo e piselli a Varoma

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Frittata di ricotta con crudo e piselli a Varoma
bassa
45 min
4 persone

Ingredienti

  • mezza cipolla
  • 20 g olio extravergine di oliva
  • 60 g piselli
  • 3 fette prosciutto crudo
  • 200 g ricotta
  • 4 uova
  • q.b. (tritato) prezzemolo
  • q.b. sale fino
  • q.b. (grattugiato) Grana Padano
  • 1 kg acqua

La frittata di ricotta con il crudo e i piselli a Varoma è un secondo piatto gustoso che ti consentirà di limitare gli sprechi in cucina. Per realizzarlo col Bimby occorrerà poco più di mezz’ora di tempo, ma scopriamo qualcosa in più su una ricetta versatile come questa, ideale sia per organizzare un pranzo o una cena in famiglia che per un divertente picnic.

La particolarità della nostra frittata di ricotta sta sicuramente nella cottura a vapore ottenuta tramite il Varoma, che preserverà il gusto e le proprietà di ciascun ingrediente, ma anche e soprattutto la consistenza soffice dovuta alla sua altezza. Come detto, noi abbiamo scelto di farcirla usando il prosciutto crudo e i piselli, ma nulla vieta di utilizzare altri salumi, come lo speck o la mortadella a cubetti e di utilizzare delle verdure a piacere, come per esempio le zucchine o gli spinaci.

Può essere realizzata anche con un giorno d’anticipo, motivo per cui spesso fa bella mostra di sé durante gli aperitivi o i buffet. Tagliata a listarelle sottili si trasformerà in un accattivante finger food, mentre il fatto di essere buonissima sia calda che tiepida o fredda ne fa il cibo ideale per un pranzo al sacco. In caso dovesse avanzare, riponila nel tuo frigorifero avendo cura di coprirla con la pellicola trasparente per alimenti: così facendo si manterrà per due giorni circa.

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale la cipolla a fettine: 5 sec. vel. 6.
  2. Raccogliere sul fondo e aggiungere l'olio, i piselli e il prosciutto a pezzetti: 3 min. 120° vel. Soft antiorario.
  3. Lasciare intiepidire il boccale senza coperchio per qualche minuto.
  4. Aggiungere la ricotta, le uova, il prezzemolo, il sale e il grana: 20 sec. vel. 3.
  5. Versare il composto sul vassoio del Varoma rivestito di carta forno bagnata e strizzata.
  6. Mettere nel boccale (sciacquato) l'acqua e posizionare il Varoma: 30 min. temp. Varoma vel. 2.
  7. Rimuovere il coperchio del Varoma: 5 min. temp. Varoma vel. 2.
  8. Impiattare e servire.
Nota
  1. Alla fine della cottura a Varoma è possibile ripassare la frittata in una padella leggermente unta per dorare entrambi i lati.
Chiara Distabile autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
Chiara Distabile