Iris siciliani

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Iris siciliani
media
+60 min
12 Iris siciliani

Ingredienti

  • Per gli iris
  • 300 g farina di manitoba
  • 250 g farina 00
  • 100 g zucchero semolato
  • mezzo cubetto lievito di birra
  • 250 g (tiepido) latte intero
  • 50 g (morbido) burro
  • 1 uova
  • Per farcire
  • q.b. crema pasticcera
  • q.b. al cioccolato crema pasticcera
  • q.b. dolce ricotta
  • Per friggere
  • 2 uova
  • q.b. pangrattato
  • q.b. olio di arachidi

Gli iris siciliani sono una prelibatezza che da oggi possiamo concederci anche nelle nostre case: grazie al Bimby replicare una delle più golose ricette dell’isola è molto più semplice che in passato, ma scopriamo qualcosa in più su queste paste fritte ripiene con la crema pasticcera e la ricotta. Si tratta di una specialità di Palermo che deve il suo nome al pasticcere Antonio Lo Verso, che li inventò per omaggiare l’opera teatrale Iris del celebre compositore Pietro Mascagni, che si tenne in prima assoluta nel 1898 e a Palermo nel 1901. Il loro successo presso la sofisticata aristocrazia sicula fu tale che persino il nome del locale di Lo Verso mutò in Iris.

Assomigliano per molti versi ai bomboloni e sono dei dolci lievitati estremamente soffici, fritti nell’olio bollente, che racchiudono un goloso ripieno che può variare in base ai gusti. Per realizzare l’impasto occorre un po’ di pazienza, dato che per ottenere una pasta morbida dovremo attendere alcune ore, ma il risultato ti conquisterà come solo le ricette regionali sanno fare.

Il nostro consiglio è di mangiare le iris siciliane quando sono ancora calde, ma in alternativa è possibile farcirle e congelarle, cuocendole solamente quando serve. La loro bontà è tale che sono stati inseriti nel P.A.T., acronimo che sta Prodotti agroalimentari tradizionali italiani, un elenco volto a tutelare le ricette tipiche della nostra penisola.

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale le farine, lo zucchero, il lievito sbriciolato e il latte: 1 min. vel. Spiga.
  2. Aggiungere il burro a tocchetti e l'uovo: 1 min. 30 sec. vel. Spiga.
  3. Trasferire l'impasto in una ciotola leggermente unta, coprire con pellicola e lasciare lievitare in forno spento per 4 - 6 ore (fino al raddoppio di volume).
  4. Prelevare 12 pezzi di impasto uguali (circa 80 g ciascuno) e dar loro una forma sferica.
  5. Posizionare le palline di impasto su una teglia rivestita di carta forno e lasciare lievitare per mezz'ora.
  6. Con le mani schiacciare ogni pallina e farcirla con la crema desiderata.
  7. Richiudere bene le palline sigillando perfettamente i bordi.
  8. Passare la palline nelle uova sbattute e poi nel pangrattato.
  9. Friggere gli iris in abbondante olio di semi bollente fino a doratura.
  10. Scolare gli iris e posizionarli su della carta assorbente.
  11. Lasciare intiepidire e servire.
Rosy Aloi autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
Rosy Aloi