Panini alle olive con lievito madre

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Panini alle olive con lievito madre
media
+60 min
Circa 1 kg di Panini alle olive con lievito madre

Ingredienti

  • 200 g acqua
  • 100 g latte
  • 150 g (già rinfrescato) lievito madre
  • 1 cucchiaino zucchero semolato
  • 2 cucchiaini miele millefiori
  • 250 g farina di semola di grano duro
  • 200 g farina 00
  • 50 g farina integrale
  • 12 g sale fino
  • 20 g olio extravergine di oliva
  • 150 g (denocciolate) olive nere

I panini alle olive con il lievito madre che abbiamo preparato oggi con l’aiuto del Bimby si riveleranno molto più versatili di quanto non possano sembrare a prima vista. Il nostro suggerimento è di gustarli anche così, senza alcun tipo di aggiunta, per portare un tocco di novità nel cestino del pane, ma sono ottimi anche farciti con un ripieno salato, come un formaggio spalmabile e un affettato, le verdure cotte, il tonno o il salmone affumicato.

In questa deliziosa versione ripiena saranno ottimi serviti come antipasto, per un aperitivo, un brunch un buffet o come squisito spuntino pomeridiano. Ci troviamo davanti a una ricetta appetitosa ed economica, che potrai realizzare senza troppa difficoltà nella tua cucina sebbene, trattandosi di un panificato che prevede l’utilizzo del lievito madre, dovrai avere un po’ di pazienza, prima di poter infornare il composto.

L’uso del lievito madre renderà i panini con le olive soffici e digeribili. Noi abbiamo usato quelle nere, ma nulla vieta di utilizzare le verdi o di fare un mix delle due. Per quanto concerne la loro conservazione, sappi che i panini fatti in casa si manterranno per circa due giorni dentro un sacchetto di plastica per alimenti. In alternativa, puoi congelarli, in modo tale da non rimanere mai senza. Che aspetti a portarli con te in ufficio o per un picnic?

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale l'acqua e il latte: 1 min. 37° vel. 1.
  2. Aggiungere il lievito a pezzi, lo zucchero e il miele: 20 sec. vel. 4.
  3. Aggiungere le farine: 2 min. vel. Spiga.
  4. Con lame in movimento a vel. Spiga aggiungere, dal foro del coperchio, il sale e l'olio.
  5. Poi: 2 min. vel. Spiga.
  6. Versare l'impasto in una ciotola leggermente unta, coprire con pellicola e lasciare lievitare tutta la notte in forno spento.
  7. Su una spianatoia infarinata stendere l'impasto con il matterello fino a formare un rettangolo.
  8. Distribuire sulla pasta le olive a pezzetti e schiacciarle leggermente con le mani.
  9. Arrotolare la pasta su se stessa partendo da uno dei lati più lunghi e formare un cilindro.
  10. Infarinare il cilindro di pasta e tagliarlo a pezzi da circa 10 cm di lunghezza.
  11. Adagiare i panini su una teglia rivestita di carta forno e lasciare lievitare in forno spento con luce accesa fino al raddoppio di volume.
  12. Infornare in forno preriscaldato statico a 200° per 30 minuti (controllare la doratura).
  13. Sfornare, lasciare raffreddare e servire.
Monica Gruosso autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
Monica Gruosso