Panzerotti fritti pugliesi

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Panzerotti fritti pugliesi
media
+60 min
10 Panzerotti fritti pugliesi

Ingredienti

  • 300 g acqua
  • 10 g zucchero semolato
  • 1 bustina lievito di birra secco
  • 600 g farina 00
  • 10 g sale fino
  • 50 g olio extravergine di oliva
  • 130 g polpa di pomodoro
  • 200 g tonno
  • 20 g capperi
  • 300 g mozzarella
  • 1 litro olio di semi di mais

Chi ha voglia dei panzerotti fritti pugliesi? Questa specialità regionale che abbiamo deciso di preparare usando il Bimby trasformerà ogni buffet in un momento semplicemente unico. Perfetti anche come antipasti, si distinguono per il loro ripieno ghiotto e variegato, ma scopriamo qualcosa in più su uno dei finger food più amati e conosciuti di sempre.

I panzerotti pugliesi sono un modo interessante e gustoso per evitare gli sprechi in cucina e svuotare il frigorifero. La loro farcitura può essere molto varia e spaziare da un abbinamento classico, come la salsa di pomodoro e la mozzarella, ad altri più estrosi e particolari. Alcuni presentano, per esempio, un ripieno a base di piselli, carne tritata, prosciutto o verdure cotte. Generalmente i panzerotti vengono venduti già pronti nelle rosticcerie di tutta Italia e mangiati per strada, come veloce spuntino o sbrigativo pranzo al sacco, ma possono anche essere serviti prima di iniziare una ricca cena a base di pizza.

Il nostro consiglio è di servirli in occasione di una festa di compleanno o di una cena in compagnia degli amici o della famiglia e, soprattutto, di gustarli sul momento, quando sono ancora caldi. I bambini li adoreranno e lo stesso accadrà agli adulti, che difficilmente sapranno resistere alla loro bontà. L’idea in più? Prima di cuocerli, congelane una piccola scorta per non rimanere mai senza.

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale l'acqua, lo zucchero e il lievito: 2 min. vel. 2.
  2. Aggiungere la farina, il sale e l'olio: 4 min. vel. Spiga.
  3. Trasferire l'impasto in una ciotola, coprire con un panno e lasciar lievitare in forno spento per circa 2 ore.
  4. Riprendere l'impasto, dividere in 10 palline e far lievitare per altri 20 minuti.
  5. Versare in una ciotola la polpa di pomodoro, il tonno, i capperi, il sale e un filo d'olio.
  6. Aggiungere la mozzarella scolata a pezzetti.
  7. Stendere le palline d'impasto, farcire e chiudere a mezzaluna, sigillando bene i bordi.
  8. Friggere in abbondante olio di semi bollente.