Pasta all'amatriciana

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Pasta all'amatriciana
bassa
50 min
4 persone

Ingredienti

  • mezza cipolla
  • 1 (facoltativo) peperoncino
  • 20 g olio extravergine di oliva
  • 200 g guanciale
  • 80 g vino bianco
  • 400 g polpa di pomodoro
  • q.b. sale fino
  • 700 g acqua
  • 340 g bucatini
  • q.b. pepe nero
  • 70 g (grattugiato) pecorino romano

La pasta all’amatriciana è una specialità regionale del Lazio a cui è praticamente impossibile resistere. Prepararla col Bimby è semplicissimo, ma scopriamo insieme tutti i segreti di un piatto antico la cui realizzazione è stata attentamente codificata dal Comune di Amatrice, che le ha dato i natali. Gli ingredienti necessari per ottenere un risultato perfetto sono il guanciale di Amatrice, il pecorino romano DOP, i pomodori pelati e, naturalmente, una pasta preferibilmente lunga come gli spaghetti, anche se molti apprezzano varietà corte come i rigatoni.

La pasta all’amatriciana è una ricetta che affonda le sue origini in un passato davvero remoto. Prima della diffusione dei pomodori in Europa, dovuta ai viaggi di esplorazione a seguito delle intuizioni di Colombo, esisteva già un piatto che rappresentava il pasto nutriente, sostanzioso ed economico che si concedevano contadini e pastori: parliamo della gricia, una versione dell’amatriciana che tutt’ora viene gustata e in cui manca proprio il pomodoro.

Va da sé che con una storia che risale al Medioevo era impossibile che la pasta all’amatriciana non si diffondesse in tutta la regione, dando vita a un certo numero di versioni parallele. Per una pasta all’amatriciana che rispetti la ricetta originale è essenziale utilizzare ingredienti di prima scelta provenienti dal territorio di Amatrice: il risultato? Un piatto saporito e gustoso, da servire in occasione di una cena in compagnia degli amici e da mangiare quand’è ancora ben calda.

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale la cipolla e il peperoncino a pezzetti: 2 sec. vel. 7.
  2. Raccogliere sul fondo: 2 sec. vel. 8.
  3. Raccogliere sul fondo e aggiungere l'olio e il guanciale a listarelle: 5 min 100° vel. 1 antiorario.
  4. Aggiungere il vino: 3 min. 100° vel. 1 antiorario senza misurino.
  5. Aggiungere la polpa di pomodoro e il sale: 15 min. 100° vel. 1 antiorario.
  6. Aggiungere l'acqua e il sale: 8 min. 100° vel. 1 antiorario.
  7. Aggiungere dal foro del coperchio i bucatini: tempo indicato sulla confezione 100° vel. Soft antiorario.
  8. Controllare la cottura e la consistenza e, se necessario, continuare qualche minuto.
  9. Aggiungere il pepe e il pecorino e mescolare a mano con due forchette.
  10. Impiattare e servire.
Nota
  1. E' possibile omettere la cipolla se non la si gradisce.
RicettePerBimby  autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
RicettePerBimby