Scaldatelli pugliesi

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Scaldatelli pugliesi
bassa
+60 min
Circa 700 g di Scaldatelli pugliesi

Ingredienti

  • 180 g vino bianco
  • 120 g olio extravergine di oliva
  • 10 g sale fino
  • 500 g farina 0
  • 10 g semi di finocchio
  • Per la bollitura
  • 1 cucchiaio sale fino

Gli scaldatelli o scaldatelle pugliesi, come suggerisce anche il loro nome, rappresentano una ghiottoneria tipica italiana tra le più amate. Noi li abbiamo preparati usando il Bimby, ma scopriamo qualcosa in più su questi croccanti rustici da sbocconcellare nei momenti di pausa, ma non solo.

Come molte altre ricette della tradizione, anche gli scaldatelli hanno bisogno di pochi ingredienti economici e di facile reperibilità per essere cucinati: assicurati di avere in cucina la farina di tipo 0, il vino bianco, l’olio extravergine di oliva, il sale e, per finire, i semi di finocchio e ritagliati un po’ di tempo per stare in cucina: una volta che avrai ottenuto un impasto ben amalgamato, dovrai farlo riposare, lavorarlo fino a fargli raggiungere la classica forma a goccia o allungata, farlo asciugare per almeno due ore e, infine, cuocere nuovamente il tutto in forno per circa mezz’ora.

Simili ai taralli, le scaldatelle vengono spesso chiamate proprio taralli bolliti e, al pari di questi ultimi, possono essere impiegate come invitante sostituito del pane, sfizioso antipasto, aperitivo rustico o per insaporire un’insalata o accompagnare un secondo a scelta. Noi ti suggeriamo di sfruttarle anche come simpatico regalo home-made da donare in vista delle ricorrenze natalizie, perché mantengono per diversi giorni la loro consistenza croccante e piacciono a tutti.

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale tutti gli ingredienti: 10 sec. vel. 4.
  2. Poi: 2 min. vel. Spiga.
  3. Avvolgere l'impasto nella pellicola e lasciarlo riposare a temperatura ambiente per 30 minuti.
  4. Con l'impasto ottenuto formare gli scaldatelli ricavando dei filoncini abbastanza lunghi e chiudendoli su se stessi a forma di goccia stretta sigillandoli schiacciando con il dito.
  5. Lessare gli scaldatelli in abbondante acqua bollente salata per pochi secondi scolandoli con una schiumarola appena salgono a galla.
  6. Disporli su di un panno ad asciugare per almeno 2 ore minimo (meglio se tutta la notte).
  7. Disporre gli scaldatelli su una placca da forno ricoperta di carta forno.
  8. Infornare in forno preriscaldato statico a 200° per 30 - 35 minuti circa (fino a doratura).
  9. Sfornare, lasciare raffreddare e servire.
RicettePerBimby  autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
RicettePerBimby