Torta di mele senza uova di Marco Bianchi

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Torta di mele senza uova di Marco Bianchi
media
+60 min
Stampo per plumcake 24 cm x 14 cm

Ingredienti

  • 2 mele
  • 1 limone
  • 100 g zucchero di canna
  • 100 g amido di mais
  • 300 g acqua
  • 250 g farina tipo 1
  • 70 g olio di semi di mais
  • 1 bustina lievito per dolci
  • q.b. zucchero a velo
  • q.b. (facoltativa) granella di zucchero

Leggera e golosa, la torta di mele senza le uova è proprio il comfort food che ci vuole per iniziare la giornata (e non solo) nel migliore dei modi. Il Bimby ti consentirà di realizzare velocemente un impasto perfettamente amalgamato a cui, una volta versato nello stampo, aggiungerai le mele tagliate a spicchi, ma scopriamo qualcosa in più su questa ricetta che non prevede l’utilizzo né delle uova né del burro.

L’assenza di questi due ingredienti non pregiudica la bontà del dolce, che risulterà decisamente più leggero e verrà incontro alle esigenze di quanti hanno eliminato i latticini e le uova dalla loro alimentazione a causa di intolleranze, allergie o scelte personali. Ovviamente non possiamo limitarci a gustare una fetta solo a colazione: la torta di mele è un modo squisito per accompagnare un tè pomeridiano e, soprattutto se servirai ogni porzione con una pallina di gelato alla vaniglia o con una noce di panna montata, si trasformerà anche in un delizioso dessert.

La presenza delle mele renderà la torta molto umida e spugnosa, ma come possiamo fare per conservarla al meglio? La soluzione più indicata è di riporla sotto l’apposita campana in vetro, dove si manterrà per circa tre giorni senza perdere la sua morbidezza. La versione che ti proponiamo noi è quella ideata da Marco Bianchi per rendere un po’ più dolce la quarantena: cosa aspetti a riproporla?

Come cucinare la ricetta

  1. Lavare le mele, tagliarle a cubetti (senza sbucciarle) e metterle in una ciotola con il succo di limone.
  2. Mettere nel boccale lo zucchero e la scorza di limone: 10 sec. vel. 10.
  3. Aggiungere l'amido e l'acqua: 10 sec. vel. 10.
  4. Aggiungere tutti gli altri ingredienti (tranne le mele): 15 sec. vel. 10.
  5. Versare il composto in uno stampo (imburrato e infarinato), coprire con le mele a cubetti e una manciata di granella di zucchero (a piacere).
  6. Infornare in forno preriscaldato statico a 180° per 1 ora (eseguire la prova stecchino perchè la torta è molto umida e potrebbe richiedere più tempo).
  7. Sfornare, lasciare raffreddare e spolverare di zucchero a velo prima di servire.
Nota
  1. Al posto dell'acqua è possibile usare pari quantità di siero di latte ricavato dalla preparazione della ricotta.
Antonella Stasi autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
Antonella Stasi