Torta di riso alla bolognese

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Torta di riso alla bolognese
bassa
+60 min
Stampo rettangolare 26 cm x 32 cm

Ingredienti

  • 100 g (pelate) mandorle
  • 100 g amaretti
  • 1 (scorza) limone
  • 1 kg latte
  • 1 bustina vanillina
  • 180 g riso carnaroli
  • 6 uova
  • 180 g zucchero semolato
  • 80 g alla mandorla liquore

La torta di riso alla bolognese è una di quelle ricette facili da fare e di grandissimo impatto visivo. Noi l’abbiamo preparata usando il Bimby, ma scopriamo qualcosa in più riguardo questo dolce alle mandorle tanto gustoso. Le sue origini sono antichissime e risalgono addirittura al XV secolo, quando questa delizia veniva preparata in occasione di alcune festività religiose come il Natale, la Pasqua e il Corpus Domini. Ecco spiegato perché ogni quartiere, anzi, ogni famiglia, ha la propria personale ricetta che si tramanda di generazione in generazione.

Ci troviamo davanti a un dolce che non necessita della presenza né del lievito né della farina, dalla consistenza umida e il sapore dolcemente delicato, da servire soprattutto come dessert alla fine dei pasti o durante la pausa pomeridiana.

Per servire la torta di riso proprio come vuole la tradizione, tagliala in tanti quadrotti e, in caso dovesse avanzare qualche porzione, ricordati di riporla in frigorifero avendo cura di coprirla con la pellicola trasparente per alimenti: così facendo, si manterrà per circa tre giorni di tempo. Una volta che l’avrai tirata fuori, attendi circa dieci minuti perché va mangiata a temperatura ambiente. Nella ricetta è presente anche il liquore alle mandorle, sostituito in talune varianti dall’alchermes. Se a tavola ci sono anche dei bambini, puoi tranquillamente omettere questo ingrediente.

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale le mandorle e gli amaretti: 10 sec. vel. 7.
  2. Mettere da parte.
  3. Mettere nel boccale (anche sporco) la scorza di limone (a pezzi), il latte e la vanillina: 10 min. 95° vel. 2.
  4. Aggiungere il riso: 10 min. 95° vel. 1 antiorario.
  5. Poi: 10 min. 95° vel. 1 antiorario senza misurino.
  6. Rimuovere la scorza di limone e versare il riso cotto in una ciotola.
  7. Posizionare la farfalla e mettere nel boccale (pulito e asciutto) le uova e lo zucchero: 6 min. vel. 4.
  8. Rimuovere la farfalla e aggiungere il liquore e il trito di mandorle e amaretti messo da parte: 10 sec. vel. 4.
  9. Versare il composto di uova nella ciotola con il riso cotto ormai tiepido e mescolare bene.
  10. Versare il composto della ciotola nello stampo imburrato e cosparso di zucchero.
  11. Infornare in forno preriscaldato ventilato a 170° per 45 minuti.
  12. Sfornare, spennellare la superficie con altro liquore e lasciare raffreddare completamente prima di servire.
Manuela Melega autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
Manuela Melega