Rustici di Halloween

Ricetta compatibile con Bimby TM5 e Bimby TM31

Rustici di Halloween
elevata
+60 min
8 persone

Ingredienti

  • Per la base
  • 250 g acqua
  • 20 g zucchero semolato
  • mezzo cubetto lievito di birra
  • 500 g farina 00
  • 40 g olio extravergine di oliva
  • 15 g sale fino
  • Per farcire
  • q.b. prosciutto cotto
  • q.b. (a fette) provola
  • 1 uova

Con la notte delle streghe alle porte non potrai proprio fare a meno di preparare i deliziosi rustici di Halloween fatti con il Bimby. Ideali per la cena del 31 ottobre, questi tortini salati andranno letteralmente a ruba. Cucinali se hai intenzione di organizzare un party o una cena in piedi perché piaceranno davvero a tutti. Quelli che ti proponiamo sono dei rustici ripieni di prosciutto cotto e provola, ma tu puoi realizzarli scegliendo di farcirli con qualsiasi ingrediente.

C’è chi li preferisce ripieni con spinaci e wurstel, chi semplici: con questa ricetta puoi davvero lasciare il campo libero alla fantasia. In occasione di Halloween, noi abbiamo scelto di realizzare i nostri rustici a forma di zucca ghignante o “Jack o’ lantern,” termine che indica proprio le classiche zucche intagliate a mano che, nei paesi anglosassoni, decorano le case e le strade.

Puoi preparare questi ghiottissimi rustici come antipasto o per arricchire un buffet non solo nella nota ricorrenza di fine ottobre, ma anche in altri periodi dell’anno: in questo caso la forma da dare ai tuoi manicaretti potrà essere quella di uno sfizioso rotolino o di un fagottino. I tortini salati di Halloween sono buonissimi e si prestano a un’infinità di varianti: cucinali aiutandoti con il tuo Bimby, preparare la base e il ripieno oggi è ancor più semplice.

Come cucinare la ricetta

Per la base
  1. Mettere nel boccale l'acqua, lo zucchero e il lievito sbriciolato: 3 min. 40° vel. 1.
  2. Aggiungere la farina e l'olio: 10 sec. vel. 8.
  3. Aggiungere il sale: 5 min. vel. Spiga.
  4. Controllare di avere ottenuto un impasto liscio e omogeneo e trasferirlo in una ciotola capiente.
  5. Lasciare lievitare per un paio d'ore coperto (fino al raddoppio).
Per farcire
  1. Stendere la pasta su un piano leggermente infarinato in una sfoglia sottile.
  2. Con le apposite formine ricavare le sagome a due a due (bucate con gli occhi il il sopra e intere per il sotto).
  3. Farcire il sotto con una fettina di provola e sopra una di prosciutto, lasciando un po' di spazio ai bordi.
  4. Sovrapporre la seconda sagoma con gli occhi e la bocca e sigillare i bordi con attenzione.
  5. Disporre i rustici su una placca da forno ricoperta di carta forno e spennellare in superficie con l'uovo sbattuto.
  6. Infornare in forno preriscaldato statico a 180° per 15 minuti circa, fino a doratura.