Brutti ma buoni

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Brutti ma buoni
media
+60 min
500 g circa di Brutti ma buoni

Ingredienti

  • 200 g zucchero semolato
  • 100 g (circa 3) albumi
  • 1 cucchiaino succo di limone
  • 300 g (pelate) mandorle

I biscotti brutti ma buoni dicono tutto già col loro nome: noi abbiamo provato a realizzarli col Bimby e ci hanno decisamente conquistati, ma scopriamo tutti i segreti di questi frollini alle mandorle fatti col succo del limone, lo zucchero e gli albumi delle uova. Anzitutto, occorre dire che le mandorle pelate non sono l’unico tipo di frutta secca con cui è possibile realizzarli: i brutti ma buoni sono ottimi anche se useremo le nocciole o se mischieremo queste ultime alle mandorle stesse.

I biscotti sono diffusi lungo tutta la penisola, sebbene sembra che siano originari della Lombardia o del Piemonte; vengono preparati più o meno durante tutto l’anno, ma in special modo nel periodo invernale e natalizio. Il nostro consiglio è di gustarli come sfiziosa merenda o durante la pausa caffè, perché si prestano sia a essere sbocconcellati davanti al pc mentre lavori in smart working che gustati durante il tè delle cinque. Gli amanti dei sapori speziati potranno aggiungere un tocco di vaniglia o di cannella all’impasto, ma occorre dire che questi deliziosi frollini sono buoni in qualsiasi occasione.

Il segreto della loro bontà è racchiuso nella semplicità degli ingredienti, ma se vuoi un altro buon motivo per prepararli sappi che, una volta fatti, si manterranno anche per otto giorni, se tenuti al riparo dentro una scatola di latta.

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale lo zucchero: 15 sec. vel. 10.
  2. Raccogliere sul fondo, posizionare la farfalla e aggiungere gli albumi e il succo di limone: 7 min. 37° vel. 3 senza misurino.
  3. Lasciare riposare 10 minuti senza coperchio.
  4. Poi: 7 min. vel. 3 senza misurino.
  5. Rimuovere la farfalla e mettere da parte in una ciotola gli albumi montati.
  6. Mettere nel boccale (pulito e asciutto) le mandorle: 5 sec. vel. 6.
  7. Controllare di avere ottenuto una granella grossolana, altrimenti ripetere il punto precedente.
  8. Versare le mandorle tritate nella ciotola con gli albumi montati e mescolare delicatamente a mano con una spatola senza smontare il composto.
  9. Mettere nel boccale (anche sporco) il composto della ciotola: 8 min. 90° vel. 2 senza misurino.
  10. Lasciare intiepidire senza coperchio.
  11. Con il composto riempire una sac à poche (senza bocchetta e con foro largo) e formare tanti ciuffi (non troppo piccoli) su una teglia rivestita di carta forno.
  12. Infornare in forno preriscaldato statico a 150° per circa 20 minuti.
  13. Poi altri 10 minuti (sempre a 150°) con lo sportello del forno socchiuso (si può posizionare un mestolo di legno tra l'anta e la struttura del forno).
  14. Spegnere il forno e lasciare raffreddare completamente all'interno con lo sportello socchiuso.
  15. Sfornare e servire.
Note
  1. E' possibile sostituire le mandorle con le nocciole (tutte o in parte).
  2. E' possibile usare due cucchiai al posto della sac à poche per porzionare il composto.
RicettePerBimby  autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
RicettePerBimby