Schiacciatine alla pizzaiola

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Schiacciatine alla pizzaiola
bassa
30 min
Circa 480 g di Schiacciatine alla pizzaiola

Ingredienti

  • 150 g farina 0
  • 150 g farina 00
  • 110 g acqua
  • 60 g passata di pomodoro
  • 20 g olio extravergine di oliva
  • 40 g (grattugiato) parmigiano
  • 1 cucchiaino sale fino
  • 1 cucchiaino (secco) origano
  • 1 cucchiaino lievito per torte salate

Croccanti e saporite, le schiacciatine alla pizzaiola che abbiamo preparato direttamente nella nostra cucina usando il Bimby ti regaleranno moltissime soddisfazioni. Partiamo col dire che sono dei finger food estremamente versatili, ideali da servire sia per un aperitivo che per un buffet. Ottime anche come snack spezza fame da concederti durante le pause in ufficio o addirittura come antipasto rustico, si conservano a lungo e non necessitano di troppo tempo per essere preparate.

Ecco spiegato perché questa appetitosa ricettina diventerà nel giro di pochissimo una delle tue preferite. Noi abbiamo usato la salsa di pomodoro, l’origano e il parmigiano per rendere più saporite le schiacciatine, ma nulla vieta di personalizzare la ricetta sfornando una versione priva del sugo oppure, per gli amanti dei sapori piccanti, arricchita col peperoncino.

Varianti più semplici puntano su altre erbe aromatiche, come per esempio il rosmarino, che si sposerà benissimo con il nostro impasto e con l’eventuale guarnitura rappresentata da un formaggio o da un salume a scelta. Il nostro suggerimento è di realizzarle in ogni occasione e di conservarle nelle buste di carta per alimenti, dove si manterranno fragranti e gustose anche per diversi giorni. Approfitta di questa ricetta furba che piacerà a tutta la famiglia anche nelle occasioni più formali, perché il segreto di una cena successo è nella semplicità degli ingredienti usati e nella perfetta combinazione tra i vari prodotti.

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale tutti gli ingredienti: 10 sec. vel. 4.
  2. Poi: 2 min. vel. Spiga.
  3. Controllare di avere ottenuto un impasto morbido e lavorabile, altrimenti aggiungere un goccio d'acqua o un cucchiaino di farina a seconda della consistenza e ripetere il punto precedente.
  4. Su una spianatoia leggermente infarinata stendere l'impasto ad uno spessore di circa 5 mm e a forma rettangolare.
  5. Con una rotella, tagliare il rettangolo di pasta in strisce delle dimensioni desiderate.
  6. Disporre le strisce di pasta su una teglia rivestita di carta forno.
  7. Infornare in forno preriscaldato statico a 200° per circa 10 minuti (controllare la doratura).
  8. Sfornare, lasciare raffreddare e servire.
RicettePerBimby  autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
RicettePerBimby