Eggnog

Ricetta compatibile con Bimby TM5 e Bimby TM31

Eggnog
media
30 min
4 persone

Ingredienti

  • 250 g panna fresca
  • 4 tuorli uova
  • 120 g zucchero semolato
  • 1 bustina vanillina
  • un cucchiaino cannella
  • 250 g latte
  • 100 g whisky

Una delle bevande calde natalizie più amate negli Stati Uniti è l’eggnog. Facilissima da preparare con il Bimby, regalerà immediatamente un tocco particolare alle tue festività e, in America, viene realizzata per tutto il periodo che va dalla Festa del Ringraziamento al Natale. La presenza del whisky tra i suoi ingredienti e l’elevato numero di calorie dovuto alla presenza delle uova, del latte, dello zucchero e della panna montata, cui si aggiungono anche la cannella e altre spezie a piacere, la rendono perfetta per scaldare anche le giornate dicembrine più rigide e fredde. La preparazione tradizionale dell’eggnog prevede che si utilizzi manualmente la frusta, per conferire alla bevanda una consistenza appena montata e soffice, ma tutto il procedimento risulterà decisamente snellito utilizzando il Bimby. Il risultato sarà ugualmente squisito.

L’eggnog è particolarmente diffuso nei paesi anglosassoni come Gran Bretagna, gli Stati Uniti e il Canada, dove viene servito insieme a dei biscotti o ad altri dolcetti. Ne esiste anche una versione francese chiamata lait de poule. A causa dell’alto tasso alcolico non è adatta ai bambini: oltre al whisky è inoltre possibile preparare l’eggnog anche con il rum, il brandy e lo sherry o un mix degli stessi.

Le origini dell’eggonog sono controverse: pare che sia stato inventato dagli inglesi e che derivi da una bevanda medievale usata per curare alcuni malanni, detta posset. Altri, sostengono ince che l’antenato dell’eggnog sia l’egg’n’grog, fatto originariamente con il rum e solo successivamente integrato con le spezie e gli altri ingredienti. Quale che sia l’origine effettiva, l’eggnog rimane una squisita leccornia natalizia assolutamente da provare. Se sei molto golosa, guarniscila con una spruzzata di panna montata e, a piacere, con dei frutti di bosco: il Natale non ti sarà mai sembrato così dolce.

Come cucinare la ricetta

  1. Posizionare la farfalla e mettere nel boccale la panna (fredda di frigorifero): 1 min. vel. 3.
  2. Mettere da parte la panna (non completamente montata).
  3. Rimuovere la farfalla e sciacquare il boccale.
  4. Mettere nel boccale i tuorli e lo zucchero: 5 min. vel. 4.
  5. Aggiungere la vanillina e la cannella: 5 min. 70° vel. 4.
  6. Raccogliere sul fondo e aggiungere il latte e il whisky: 3 min. 70° vel. 4.
  7. Lasciare raffreddare e aggiungere la panna: 10 sec. vel. 3
  8. Trasferire in frigorifero a riposare per almeno 30 minuti prima di servire freddo con una spolverata di cannella o noce moscata.