voto stella 4.9

Casatiello classico

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Casatiello classico
Difficoltà
media
Tempo totale
4 ore 15 minuti
Tempo di preparazione
30 minuti
Tempo di cottura
45 minuti
Tempo di lievitazione
3 ore
Quantità
Stampo per casatiello da 26 cm
Come conservare
Sotto una campana di vetro fino a 3 giorni. In congelatore (cotto) per 1 mese.

Ingredienti

  • 280 g acqua
  • 1 cucchiaino zucchero semolato
  • 12 g lievito di birra
  • 50 g + q.b. (per spennellare) strutto
  • 500 g farina 0
  • 5 g sale fino
  • q.b. pepe nero
  • 200 g (grattugiato) pecorino
  • 200 g provolone
  • 200 g salame
  • 4 uova

Il casatiello, classico piatto rustico della tradizione campana, non ha davvero bisogno di presentazioni. Noi abbiamo deciso di proportelo usando il Bimby, ma scopriamo tutti i segreti di questa ricetta di Pasqua ricca e prelibata, farcita con le uova, il salame di Napoli, la provola, il pepe e il pecorino. Ogni famiglia ha la propria variante collaudata in anni di rigorose preparazioni, ma sappi che oltre agli ingredienti che abbiamo indicato potrai aggiungere a piacere anche altre tipologie di salumi, come per esempio il prosciutto o la pancetta, nonché diversi formaggi, purché non siamo troppo freschi.

Una volta pronto, il casatiello va tenuto sotto una campana di vetro che posizionerai in un angolo asciutto e molto fresco della tua cucina: grazie a queste accortezze si manterrà soffice e gustoso anche per quattro giorni, ma buono com’è difficilmente durerà tanto a lungo.

Il casatiello viene preparato durante il Venerdì Santo: la tradizione vuole che riposi per tutta la notte e venga infornato il sabato mattina. Ricco di simboli legati alla Resurrezione, come la pasta disposta a croce e le uova, simbolo di rinascita, si differenzia dalle altre torte rustiche soprattutto per il modo in cui vengono disposte queste ultime. Le uova vanno lavate con molta cura e disposte, ancora crude e col guscio, nell’impasto del casatiello. Ricorda che normalmente le uova non vanno lavate con l’acqua, per non permettere le penetrazioni di germi e altre sostanze sotto il guscio poroso.

Come fare il Casatiello classico con il Bimby

  1. Mettere nel boccale l'acqua, lo zucchero e il lievito: 3 min. 37° vel. 2.
  2. Aggiungere lo strutto (50 g): 2 min. vel. 2.
  3. Aggiungere la farina, il sale e il pepe: 10 sec. vel. 4.
  4. Poi: 3 min. vel. Spiga.
  5. Aggiungere il pecorino, il provolone e il salame a cubetti: 2 min. vel. Spiga.
  6. Trasferire l’impasto su un piano di lavoro e lavorarlo con le mani dandogli la forma di una ciambella.
  7. Posizionare la ciambella nello stampo unto con lo strutto.
  8. Lavare bene ma delicatamente le uova, asciugarle e posizionarle affondandole per metà nell'impasto.
  9. A piacere, con un po' di impasto (tenuto da parte) è possibile realizzare una croce su ogni uovo per "ingabbiarlo" e sigillarlo bene.
  10. Spalmare poco strutto su tutta la superficie del casatiello.
  11. Coprire lo stampo con un canovaccio e lasciare lievitare in forno spento con luce accesa fino al raddoppio di volume.
  12. Infornare in forno preriscaldato statico a 200° per circa 15 minuti.
  13. Abbassare a 180° per altri 30 minuti circa.
  14. Sfornare e servire.
Nota
  1. E' possibile sostituire lo strutto con pari quantità di burro morbido.

Accessori per preparare questa ricetta

Stampo per ciambella con cerniera 26 cm
Stampo per ciambella con cerniera 26 cm
EUR 20.51
Stampo per ciambella 26 cm
Stampo per ciambella 26 cm
EUR 16.95
facebook pinterest pinterest
RicettePerBimby  autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
RicettePerBimby