Cottage pie

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Cottage pie
media
+60 min
4 stampini oppure pirofila 20 cm x 20 cm

Ingredienti

  • Per la carne
  • mezza cipolla
  • 1 carote
  • 1 sedano
  • 1 spicchio (tritato) aglio
  • 15 g olio extravergine di oliva
  • 400 g macinato di manzo
  • 1 cucchiaino raso sale fino
  • q.b. pepe
  • 1 cucchiaino vino bianco
  • 1 cucchiaino farina 00
  • 2 cucchiaini pomodoro concentrato
  • 100 g brodo vegetale
  • 2 cucchiaini salsa worcester
  • 2 cucchiaini (tritato) rosmarino
  • 140 g (lessati) piselli
  • Per il purè
  • 700 g a buccia rossa (pulite) patate
  • 1 cucchiaino raso sale fino
  • 250 g latte
  • 20 g + q.b. burro
  • q.b. noce moscata
  • q.b. pangrattato

Il cottage pie è un tradizionale pasticcio di carne che viene cucinato in Gran Bretagna. Noi l’abbiamo preparato col Bimby e il risultato ci ha conquistati, ma scopriamo qualcosa in più su questo piatto unico rustico e sostanzioso, composto dal purè di patate e dalla carne macinata insaporita con un’abbondante dose di salsa Worcester.

Si prepara usando la carne di manzo, ma talvolta quest’ultima viene sostituita con quella dell’agnello, dando vita alla forse leggermente più famosa sheperd’s pie, o torta del pastore, mentre per quanto riguarda la sua cottura, basterà infornarla. Il risultato? Un comfort food eccezionale, a partire dalla ghiotta crosticina che racchiude una parte interna profumata e ricca. Come molte ricette della nostra tradizione, anche il cottage pie inglese deve la sua nascita all’inventiva delle classi contadine, bisognose di riutilizzare in maniera efficace gli avanzi del roast beef unendoli alle patate, un ingrediente che si trova in abbondanza nelle campagne locali.

Non sappiamo di preciso quando il cottage pie ha iniziato a fare la sua comparsa sulle tavole, ma pare che risalga addirittura alla fine del XVIII secolo. Il nostro consiglio è di prepararlo anche con un giorno d’anticipo e scaldarla velocemente poco prima di servirlo in tavola, perché più riposerà più si rivelerà buono.

Come cucinare la ricetta

Per la carne
  1. Mettere nel boccale la cipolla, la carota e il sedano a pezzetti e l'aglio: 5 sec. vel. 5.
  2. Raccogliere sul fondo: 5 sec. vel. 5.
  3. Aggiungere l'olio: 3 min. 120° vel. 1 senza misurino.
  4. Aggiungere la carne, il sale, il pepe e il vino: 5 min. 120° vel. 1.
  5. Aggiungere la farina: 1 min. 120° vel. 1.
  6. Aggiungere il pomodoro concentrato, il brodo, la salsa e il rosmarino: 6 min. 120° vel. 1 con il cestello al posto del misurino.
  7. Aggiungere i piselli: 4 min. 120° vel. 1 antiorario con il cestello al posto del misurino.
  8. Versare in una ciotola e mettere da parte.
Per il purè
  1. Posizionare la farfalla e mettere nel boccale (pulito e asciutto) le patate a rondelle spesse 1 cm, il sale e il latte: 30 min. 95° vel. 1 con il cestello al posto del misurino.
  2. Aggiungere il burro (20 g) e la noce moscata: 30 sec. vel. 3.
Assemblare
  1. Negli stampini distribuire la carne messa da parte, coprire con il purè del boccale, aggiungere in superficie fiocchetti di burro e cospargere con il pangrattato.
  2. Infornare in forno preriscaldato statico a 220° per 20 minuti.
  3. Poi posizionare gli stampini sotto il grill acceso per 3 minuti.
  4. Lasciare riposare 15 minuti prima di servire.
Claudia Cornia autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
Claudia Cornia