Insalata russa

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Insalata russa
bassa
+60 min
4 persone

Ingredienti

  • 600 g acqua
  • q.b. sale fino
  • 100 g (pulite) carote
  • 250 g (pulite) patate
  • 100 g (sgranati) piselli
  • 100 g sottaceti
  • 50 g olive verdi
  • 10 g olio extravergine di oliva
  • mezzo (succo) limone
  • 300 g maionese
  • 1 sodo (a piacere) uova

Fare in casa la celebre insalata russa è molto facile se ad aiutarti hai un elettrodomestico versatile come il Bimby. Soprattutto in concomitanza con i periodi di festa come il Natale o Capodanno, questo ricco contorno fa capolino sulle nostre tavole, ma cosa occorre avere in cucina per realizzare un’insalata a regola d’arte? Anzitutto, bisogna dire che di questa ricetta esistono numerose versioni, tanto che è diffusa in tutta Europa con un nome diverso a seconda del paese: in Russia, per esempio, è chiamata Olivier salad e tra gli ingredienti imprescindibili che la compongono troviamo la carne, altrove è fatta usando anche le mele.

Tutte le varianti esistenti prevedono, però, che vengano utilizzati i piselli, le uova sode, le carote e le patate, insieme all’immancabile maionese home-made che avvolgerà il tutto con uno strato ricco, ma non troppo abbondante. Una volta pronta, l’insalata russa andrà conservata in frigorifero avvolta nella pellicola trasparente per alimenti e consumata nel giro di un paio di giorni al massimo. Va servita fredda o, al massimo, a temperatura ambiente.

Le varie verdure tagliate a cubetti di identica dimensione garantiranno un grado di cottura uniforme e, con qualche accortezza, potrai presentarla in tavola già divisa in eleganti porzioni. Sfruttala come antipasto o come contorno, in abbinamento con un secondo a base di carne o di pesce.

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale l’acqua e 1 cucchiaino di sale.
  2. Mettere le carote a rondelle nella campana del Varoma, le patate a tocchetti e i piselli sul vassoio e posizionare il Varoma: 20 min. temp. Varoma vel. 2.
  3. Trasferire le verdure in una ciotola capiente e lasciare raffreddare completamente.
  4. Aggiungere nella ciotola i sottaceti e le olive a pezzetti, l'olio, un pizzico di sale, il succo di limone e mescolare a mano il composto con una spatola.
  5. Aggiungere la maionese e mescolare di nuovo manualmente.
  6. Trasferire su un piatto da portata, guarnire con l'uovo sodo affettato a piacere e lasciare riposare in frigorifero per un'ora prima di servire.
Nota
  1. E' possibile realizzare l'insalata russa in forma: al punto n. 6 versare l'insalata russa in uno stampo rivestito da pellicola (anche una ciotola), livellare la superficie e lasciare riposare in frigorifero per almeno 3 ore. Infine capovolgere lo stampo su un piatto da portata, rimuovere la pellicola, guarnire con l'uovo sodo affettato (a piacere) e servire.
RicettePerBimby  autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
RicettePerBimby