Pesto di finocchietto selvatico

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Pesto di finocchietto selvatico
bassa
10 min
Circa 400 g di Pesto di finocchietto selvatico

Ingredienti

  • 50 g pecorino
  • 1 spicchio (facoltativo) aglio
  • 50 g pomodori secchi
  • 80 g (selvatico) finocchietto
  • 50 g (pelate) mandorle
  • 50 g pinoli
  • 2 filetti di acciuga
  • 120 g olio extravergine di oliva
  • un pizzico sale fino

Il pesto di finocchietto selvatico è un condimento saporito e leggero che potrai preparare in non più di dieci minuti grazie al Bimby. Il segreto della sua bontà è racchiuso nella scelta degli ingredienti che lo compongono, perfettamente bilanciati e capaci di creare una salsa pronta per essere usata per farcire delle bruschette, condire un semplice piatto di pasta o le più impegnative lasagne, accompagnare delle polpette oppure, per finire, rendere più accattivante un contorno di verdure.

Assicurati di avere in casa le acciughe, il pecorino, l’aglio, i pomodori secchi, le mandorle pelate, i pinoli e, naturalmente, il finocchietto selvatico e lasciati conquistare da questa profumatissima ricetta ideale da portare in tavola soprattutto in primavera e in estate. L’aglio può essere omesso, mentre se non ami il sapore intenso del pecorino potrai sostituirlo con il Grana Padano.

Come moltissime altre delizie, il pesto di finocchietto è una specialità della Sicilia, perché proprio nell’isola è particolarmente diffusa la pianta aromatica protagonista della ricetta. In particolare il finocchietto selvatico viene utilizzato per rendere ancora più squisita la carne rossa e quella di maiale. Per pulire la pianta taglia i gambi più spessi e sciacquala sotto l’acqua corrente. Per asciugarla basterà tamponarla con un canovaccio. Per quanto concerne la sua conservazione, invece, sappi che il pesto si manterrà per due giorni circa se tenuto in frigorifero, coperto da uno strato d’olio e sigillato con la pellicola trasparente per alimenti.

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale il pecorino, l'aglio e i pomodori secchi a pezzetti, il finocchietto, le mandorle, i pinoli e i filetti di acciuga: 20 sec. vel. 7.
  2. Raccogliere sul fondo e aggiungere l'olio e il sale: 20 sec. vel. 4.
  3. Utilizzare per condire pasta o lasagne o per guarnire crostini e bruschette.
Erminia Scirè autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
Erminia Scirè