Pesto di salvia

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Pesto di salvia
bassa
5 min
Circa 300 g di Pesto di salvia

Ingredienti

  • 1 spicchio aglio
  • 80 g mandorle
  • 15 foglie grandi salvia
  • 100 g parmigiano
  • 100 g olio extravergine di oliva
  • un pizzico sale fino

Il pesto di salvia che abbiamo deciso di preparare oggi è un condimento profumato e versatile che donerà un tocco di originalità alle tue ricette preferite. Col Bimby realizzarlo è questione di pochi minuti, ma scopriamo insieme quali sono gli abbinamenti culinari in cui risalta meglio. Per farlo, oltre alle foglie di salvia, occorre avere in cucina le mandorle, il parmigiano, l’olio EVO e l’aglio. Una volta che avremo ottenuto un composto denso e vellutato al punto giusto, potremo usarlo per condire un piatto di riso, di ravioli o di gnocchi, per farcire tramezzini e panini o, ancora, per realizzare delle saporite bruschette da servire per un aperitivo o come antipasto.

Un altro accostamento di sicuro successo è quello che vede questa variante del più celebre pesto alla genovese usato per rendere più interessanti secondi a base di carne o pesce alla griglia e contorni di patate o di verdure. In caso non avessi a disposizione le mandorle, potrai sostituirle senza alcun problema con le noci.

Per quanto concerne la sua conservazione, sappi che il pesto si manterrà per circa una settimana, se tenuto in frigorifero dentro un contenitore ben coperto con la pellicola trasparente per alimenti. Considerata la sua versatilità, noi ti suggeriamo di congelarne una piccola porzione per non rimanere mai senza.

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale l'aglio, le mandorle e la salvia: 20 sec. vel. 9.
  2. Aggiungere il parmigiano a tocchetti, l'olio e il sale: 1 min. vel. 8.
  3. Usare il pesto per condire pasta o gnocchi oppure versare nei vasetti e conservare in frigorifero fino al suo utilizzo.
Vanessa Mammone autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
Vanessa Mammone