Pesto leggero di zucchine e mandorle

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Pesto leggero di zucchine e mandorle
bassa
10 min
300 g di Pesto leggero di zucchine e mandorle

Ingredienti

  • 200 g (pulite) zucchine
  • 40 g parmigiano
  • 40 g (pelate) mandorle
  • 10 g olio extravergine di oliva
  • q.b. sale fino
  • q.b. (facoltativo) aglio

Il pesto leggero con le zucchine e le mandorle è un condimento versatile e gustoso pronto in pochi minuti con il Bimby. Il modo migliore per sfruttarlo è quello di usarlo per condire un piatto di pasta veloce e appetitosa, ma è possibile utilizzarlo anche per farcire panini, tramezzini e bruschette, oppure per condire polpette, secondi a base di carne o di pesce e persino contorni di verdure.

Gli ingredienti necessari per prepararlo sono le zucchine già pulite, le mandorle pelate, il parmigiano e un goccio di olio extravergine di oliva. Noi abbiamo deciso di donare un sapore più intenso al pesto aggiungendo anche l’aglio, che però potrai tranquillamente omettere se ami i sapori più delicati o non lo digerisci.

Rispetto al tradizionale pesto genovese per cui la Liguria è giustamente famosa, quello di zucchine risulterà più leggero e fresco. Il nostro consiglio è di approfittare di questa ricetta soprattutto in primavera e in estate, perché non devi accendere i fornelli per poterla preparare e trasformerà anche l’idea più semplice in un piatto molto appetitoso. Pesti, salse e creme sono altamente personalizzabili in base all’occasione e al tuo particolare gusto, quindi lascia pure libera la fantasia e divertiti a dare un tocco in più ad aperitivi, antipasti e merende.

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale le zucchine e il parmigiano a tocchetti e tutti gli altri ingredienti: 10 sec. vel. 10.
  2. Controllare la consistenza, raccogliere sul fondo e ripetere il punto precedente se necessario.
  3. Utilizzare per condire pasta a piacere.
Nota
  1. Per un pesto più cremoso, aggiungere 50 g di acqua e frullare di nuovo.
Francesca Consiglio autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
Francesca Consiglio