Ribollita toscana

Ricetta compatibile con Bimby TM5 e Bimby TM31

Ribollita toscana
elevata
50 min
4 persone

Ingredienti

  • mezza cipolla
  • 1 porro
  • 2 carote
  • 2 coste sedano
  • 50 g olio extravergine di oliva
  • 550 g acqua
  • mezzo mazzo (500 g circa) cavolo nero
  • 2 patate
  • 200 g (in scatola) fagioli borlotti
  • q.b. sale fino
  • q.b. pepe nero
  • tostato q.b. pane

La ribollita toscana è un piatto della tradizione regionale italiana famosissimo, ma sapevi che col Bimby puoi cucinarla senza troppi sforzi? Come molte altre pietanze tipiche, appartiene a quella che è comunemente definita una cucina povera. Lo scopo di questa minestra è quella di riutilizzare il più possibile i vari alimenti, condensandoli in una zuppa ricca e nutriente. L’origine della ricetta è medievale: come suggerisce anche il nome, gli avanzi, che i ceti meno abbienti rimediavano dai nobili a cui spesso facevano da servitori, venivano appunto ribolliti assieme a verdure come il sedano e il cavolo nero. Con il tempo, alla pietanza si sono aggiunti anche altri ingredienti di origine americana, come i fagioli e le patate.

Possiamo dire, senza timore d’esagerare, che la ribollita toscana è uno dei primi comfort food della storia, ovvero una ricetta calda e nutriente da gustare dopo una giornata particolarmente stressante. Un modo ottimo per apprezzarla appieno è quello di servirla con delle fette di pane tostato o con dei crostini o, se desideri aggiungere ancora più sapore, con un po’ di cipolla a crudo. Altra piccola variazione che ti suggeriamo di sperimentare, è quella di sostituire i fagioli ai ceci: il risultato sarà ugualmente speciale!

Per apprezzare ancora di più la nostra ghiotta ribollita toscana preparata col Bimby, ti suggeriamo di accostarla a un buon vino della regione, capace di esaltare i sapori tipici di questa delizia gastronomica che, attraversando il tempo, è riuscita ad arrivare fino a noi. I piatti della tradizione sono davvero buonissimi, che aspetti a cucinarli tutti?

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale la cipolla, il porro, le carote e il sedano a pezzi: 10 sec. vel. 4.
  2. Aggiungere l'olio: 3 min. 100° vel. Soft antiorario.
  3. Aggiungere l'acqua: 5 min. 100° vel. Soft antiorario.
  4. Aggiungere le foglie di cavolo (lavate e a pezzi) e aggiustare di sale e pepe: 20 min. 100° vel. Soft antiorario.
  5. Aggiungere le patate a tocchetti: 10 min. 100° vel. Soft antiorario.
  6. Aggiungere i fagioli: 20 min. 100° vel. Soft antiorario.
  7. Impiattare in ciotole di coccio, guarnire con un filo d'olio e servire con crostini di pane tostato.
RicettePerBimby  autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
RicettePerBimby