Graffe napoletane

Ricetta compatibile con Bimby TM5 e Bimby TM31

Graffe napoletane
media
+60 min
16 graffe

Ingredienti

  • 275 g acqua
  • 25 g lievito di birra
  • 10 g zucchero semolato
  • 1 bustina vanillina
  • 50 g burro
  • 500 g farina di manitoba
  • Per spolverare
  • q.b. zucchero semolato

Le buonissime graffe napoletane sono una delizia carnevalesca che col Bimby cucinerai in poco tempo e proprio non possono mancare sulla tua tavola. Si tratta di una ricetta tipica campana che viene preparata non solamente nel periodo delle feste in maschera, ma tutto l’anno. Le graffe hanno una consistenza morbida e un profumo davvero molto invitante, motivo per cui ti consigliamo di realizzarle anche per rendere un po’ diversa dal solito la tua colazione. Accompagnate con una tazza di caffè o di tè saranno davvero squisite. Conceditene qualcuna anche a merenda, come delizioso intermezzo pomeridiano!

Il nostro robot da cucina ti aiuterà a preparare l’impasto delle graffe in pochissimi minuti, ma dovrai comunque tener presente che lo stesso dovrà lievitare per circa un’ora. Una volta pronte, andranno fritte nell’olio ben caldo e, successivamente, asciugate e passate nello zucchero semolato.

Le classiche graffe napoletane piaceranno moltissimo ad adulti e bambini. La loro riconoscibilissima forma è quella di piccole ciambelle e il loro sapore ti conquisterà. Anche un tipico dolce che si trova nelle migliori pasticcerie campane può essere realizzato con pochi passaggi a casa tua: non rinunciare al piacere di viziarti con questi squisiti dolcetti fritti che racchiudono tutto il sapore dei cibi sani e genuini di una volta. Il consiglio? Non limitarti a cucinare le graffe solo a Carnevale, ma preparale tutto l’anno.

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale l'acqua, il lievito e lo zucchero: 2 min. 37° vel. 2.
  2. Aggiungere la vanillina, il burro e la farina: 5 min. vel. Spiga.
  3. Trasferire l'impasto su un piano di lavoro leggermente infarinato.
  4. Dividerlo in 16 pezzi e lavorarli a formare delle ciambelle.
  5. Lasciare lievitare le ciambelle, coperte con un canovaccio, per circa 1 ora.
  6. Friggere le graffe in abbondante olio ben caldo, fino a doratura.
  7. Scolarle, asciugarle dall'olio in eccesso e cospargerle di zucchero semolato.