Crema inglese

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Crema inglese
bassa
15 min
700 g di Crema inglese

Ingredienti

  • 100 g zucchero semolato
  • 1 bacca di vaniglia
  • 5 tuorli uova
  • 250 g latte
  • 250 g panna fresca
  • un pizzico sale fino

Concludere un pranzo o una cena con una deliziosa crema inglese è sempre una buona idea: oggi abbiamo provato a prepararla col Bimby e il risultato ci ha letteralmente conquistati, ma scopriamo qualcosa in più su questa mousse avvolgente e vellutata che, al contrario della crema pasticcera, non contiene traccia di farina. Proprio questo particolare determina la possibilità di servire la crema inglese non solamente come squisito dessert al cucchiaio, ma anche d’inverno, come golosissima mousse calda da accompagnare con dei biscottini leggeri o con il pandoro e il panettone avanzati dalle feste natalizie. Realizzandola con un elettrodomestico come il Bimby eviteremo del tutto il rischio di farla impazzire, termine con cui si indica un composto che, anziché presentare una consistenza liscia, mostra dei grumi.

La crema inglese è una ricetta base classica della pasticceria, utilizzata per accompagnare torte, realizzare semifreddi, gelati e moltissime altre leccornie. Puoi prepararla con qualche ora d’anticipo e tenerla in frigorifero, avendo cura di coprire la superfice con uno strato il più possibile aderente di pellicola trasparente per alimenti: con le medesime precauzioni si manterrà per circa due giorni.

Poiché la ricetta che abbiamo pensato per te si porta in tavola in pochi minuti, ti suggeriamo di servire questa delizia classica anche in occasione di una visita improvvisa o come coccola da concederti al termine di una giornata piuttosto faticosa.

Come cucinare la ricetta

  1. Posizionare la farfalla e mettere nel boccale lo zucchero, i semini interni della bacca di vaniglia e i tuorli: 5 min. vel. 4.
  2. Rimuovere la farfalla e aggiungere il latte, la panna e il sale: 8 min. 80° vel. 4.
  3. Versare la crema in una ciotola, coprire con pellicola a contatto e servire tiepida o fredda.
Nota
  1. La crema inglese non contiene addensanti, quindi rimane fluida, deve solo velare il cucchiaio, per questo è indicata per accompagnare dolci o biscotti, ma non per farcire torte.
RicettePerBimby  autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
RicettePerBimby