Impasto per pizza

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Impasto per pizza
bassa
+60 min
2 leccarde da forno

Ingredienti

  • 15 g lievito di birra
  • 320 g acqua
  • 1 cucchiaino zucchero semolato
  • 400 g farina 00
  • 200 g farina di manitoba
  • 50 g + q.b. per ungere le teglie olio extravergine di oliva
  • 12 g + q.b. per la passata sale fino
  • q.b. passata di pomodoro

Hai mai ceduto al desiderio di gustare una margherita fatta in casa? L’impasto per pizza realizzato col Bimby farà sì che questo desiderio possa realizzarsi rapidamente e con poco sforzo: una volta esaudito, potrai divertirti a completare la ricetta portando in tavola uno dei cibi più amati al mondo, condito con il pomodoro e la mozzarella o con tanti altri ingredienti, come i fiori di zucca, le alici, il prosciutto e così via.

Usando il nostro robot da cucina otterrai un risultato eccellente in pochi passaggi. Dopo aver creato l’impasto, quest’ultimo dovrà necessariamente riposare per almeno tre ore ed ecco che, organizzandoti un po’ con le tempistiche, riuscirai a stupire i tuoi cari con una squisita pizza fatta in casa che piacerà a tutti, preparata rigorosamente con ingredienti sani e genuini. Il bello di cucinare da soli questa ricetta è che la base della pizza potrà essere sfruttata non solo per la classica margherita, ma anche per delle teglie con cui arricchire il buffet di una cena in piedi o di una festa di compleanno.

Il risultato non avrà nulla da invidiare a quelle preparate fuori casa, anzi: l’impasto morbido e soffice risulterà altamente digeribile. Il segreto per cucinare un’ottima pizza in casa col Bimby è racchiuso nella delicata fase della lievitazione: scegli un luogo adatto, considerando anche i posti troppo umidi non facilitano il processo e assicurati che l’impasto cresca in modo adeguato: solamente seguendo queste piccole, ma necessarie accortezze, riuscirai a preparare un impasto a regola d’arte.

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale il lievito, l'acqua e lo zucchero: 2 min. 37° vel. 2.
  2. Aggiungere le farine, l'olio (50 g) e il sale (12 g): 10 sec. vel. 4.
  3. Poi: 4 min. vel. Spiga.
  4. Controllare di avere ottenuto un impasto morbido e lavorabile, altrimenti aggiungere poca acqua o poca farina (a seconda della consistenza) e impastare di nuovo.
  5. Trasferire l'impasto in una ciotola leggermente unta, coprire con pellicola e lasciare lievitare in forno spento con luce accesa fino al raddoppio di volume.
  6. Dividere l'impasto in 2 panetti e stenderli nelle teglie unte allargando la pasta con le mani.
  7. Lasciare riposare per 30 minuti in forno spento con luce accesa.
Per la cottura
  1. Cospargere la pasta con della passata di pomodoro e del sale.
  2. Infornare in forno preriscaldato statico a 220° per 10 minuti.
  3. Sfornare, guarnire a piacere con altri ingredienti e infornare nuovamente a 220° per altri 10 minuti (controllare la doratura del bordo).
  4. Sfornare, tagliare le pizze e servire.
Nota
  1. E' possibile usare 4 teglie tonde invece di 2 leccarde da forno.
RicettePerBimby  autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
RicettePerBimby