Polenta concia

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Polenta concia
bassa
60 min
4 persone

Ingredienti

  • 1150 g acqua
  • 8 g sale grosso
  • 20 g olio extravergine di oliva
  • 280 g (gialla) farina di mais
  • 110 g (Toma) formaggio
  • 110 g fontina
  • 100 g burro
  • q.b. pepe nero

La polenta concia ha un posto speciale nel novero delle migliori ricette invernali. Grazie al Bimby realizzarla è stato semplicissimo, ma scopriamo qualcosa in più su questo piatto rustico che appartiene alla migliore tradizione culinaria contadina. Risponde, infatti, alla necessità di nutrire con poco e oggi viene servita soprattutto per fare rifornimento di energia dopo una lunga sciata o al termine di una giornata particolarmente pesante.

La polenta è una specialità del Nord Italia che viene cucinata soprattutto nelle zone alpine e prealpine. Quando parliamo di “concia” ci riferiamo a un modo particolare di cuocerla, che prevede l’impiego del burro e del formaggio. La scelta di quest’ultimo varia in base alla zona o alla valle in cui viene preparata la polenta: per esempio, in Valle d’Aosta la polenta concia si fa con la fontina, in Veneto si utilizza l’Asiago e così via.

Trattandosi di una ricetta corroborante e molto nutriente, oggi la serviamo come piatto unico, magari accompagnandola con un contorno composto dalla cipolla rosolata croccante e dallo speck tagliato a dadini o a listarelle. In caso dovesse avanzare, riutilizzala trasformandola in una sorta di sostanziosa bruschetta, tagliandola a fettine e provvedendo a grigliarla: il risultato sarà ghiottissimo! Con l’abbassamento delle temperature non c’è niente di meglio che affidarsi a una specialità montanara per scaldarci: cosa aspetti a prepararla?

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale l'acqua, il sale e l'olio: 10 min. 100° vel. 1.
  2. Con lame in movimento a vel. 3 aggiungere la farina a pioggia dal foro del coperchio.
  3. Poi: 40 min. 100° vel. 2 spatolando.
  4. Aggiungere i formaggi a tocchetti: 3 min. 100° vel. 2 spatolando.
  5. Finire di mescolare la polenta a mano con una spatola.
  6. Mettere in un pentolino il burro a tocchetti e scioglierlo sul fornello a fuoco basso.
  7. Versare la polenta nelle cocotte, con un cucchiaio creare delle fossette sulla superficie e versare al loro interno un po' di burro fuso caldo.
  8. Servire ben calda con una spolverata di pepe.
Nota
  1. E' possibile sostituire la Toma o la Fontina con altri formaggi a pasta semidura (Asiago, Montasio, Bitto, Fontal...)
RicettePerBimby  autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
RicettePerBimby